Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Mega-assembramento di giornalisti e cameramen per la conferenza di Conte davanti a Palazzo Chigi | FOTO

Immagine di copertina
4 febbraio 2021, davanti palazzo Chigi

Oggi il Presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe Conte ha fatto una scelta particolare per le dichiarazioni alla stampa in conferenza: niente cortile di Palazzo Chigi, niente leggii ai quali aveva abituato giornalisti e operatori video.

Al contrario, è stato preparato un minuscolo tavolino all’aperto, in mezzo a Piazza Colonna e nell’inquadratura non c’era Chigi, ma Montecitorio, come a voler già indicare le consultazioni tra Mario Draghi e le forze politiche che sono iniziate subito dopo la conferenza, alle 15,30.

QUI IL DISCORSO DI CONTE COMPLETO

Fin qui una pratica non usuale, ma ancora passabile. Il problema è stato il mega-assembramento che si è creato davanti al tavolo, con giornalisti e cameramen accalcati per cercare di fare la ripresa migliore, di mettere il microfono nel migliore angolo. I sindacati di giornalisti e cineoperatori chiedono a gran voce che si possa lavorare in condizioni di maggiore sicurezza, rispettando il distanziamento e l’uso delle mascherine. Ecco le foto:

Ad organizzare il tutto, il portavoce di Conte, Rocco Casalino: “Non vi assembrate, eh”, avverte parlando ai cronisti e facendoli accomodare dietro a un cordone per tenerli a distanza dall’ex premier. “E non inquadrate Palazzo Chigi, non è una cosa istituzionale”, dice Casalino. Troppo tardi, l’assembramento era già in corso.

Leggi anche: 1. Conflitto d’interenzi (di Giulio Gambino) / 2. La sfida di Fico: far tornare Renzi e Conte al dialogo. Ma ci sono anche altri scenari aperti/ 3. “Conte avvisa il M5S: se cado c’è Draghi”, ma il Quirinale e Palazzo Chigi smentiscono / 4. Renzi ha due ministri nel mirino e punta a Mario Draghi: il vero obiettivo del leader di Iv

5. Marta Cartabia premier? “Ecco le mie tre priorità per affrontare crisi e pandemia” / 6. Così la crisi può cambiare la corsa al Quirinale (di Stefano Mentana) / 7. Il rientro di Renzi nel governo è un cavallo di Troia contro Pd e M5S (di Luca Telese) / 8. Conte l’impolitico (di Luca Serafini)

Ti potrebbe interessare
Politica / Conte e Di Maio negano, ma ieri hanno litigato sulla giustizia: "Dove vuoi arrivare Giuseppe?"
Politica / La tragicomica fuga del deputato di Fratelli d'Italia durante la bagarre alla Camera | VIDEO
Politica / Giustizia, tra i reati esclusi dall’improcedibilità manca il disastro ambientale. Europa Verde: “Rischio impunità”
Ti potrebbe interessare
Politica / Conte e Di Maio negano, ma ieri hanno litigato sulla giustizia: "Dove vuoi arrivare Giuseppe?"
Politica / La tragicomica fuga del deputato di Fratelli d'Italia durante la bagarre alla Camera | VIDEO
Politica / Giustizia, tra i reati esclusi dall’improcedibilità manca il disastro ambientale. Europa Verde: “Rischio impunità”
Politica / Sulla giustizia Conte e i 5 Stelle si piegano a Draghi e dagli Usa applaudono Super Mario
Opinioni / La pericolosa deriva degli ultras di Draghi: “Se cade Mario, vogliamo i militari”
Politica / “Fascisti, vergognatevi”: Fratelli d’Italia occupa l’Aula contro il Green Pass, bagarre alla Camera
Politica / “Se cade Draghi, governo militare”: Marcello Sorgi su La Stampa lo ha scritto davvero
Politica / Giustizia, trovato l'accordo col M5S dopo una giornata di tensione in Cdm
Politica / Pesaro, manifestazione no vax sotto casa del sindaco. "Spaventate la mia famiglia, squadristi"
Politica / Green pass e vaccini, la doppia faccia di Salvini: populista in piazza e in tv, ubbidiente nel governo