Bufera di vento a Roma, chiuso il Colosseo: foto e video dei danni

Il Campidoglio invita i cittadini a prestare massima attenzione alle raffiche di vento

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 23 Feb. 2019 alle 17:44 Aggiornato il 23 Feb. 2019 alle 19:35
0

Una bufera di vento si è abbattuta sull’Italia, provocando la morte di quattro persone e il ferimento di almeno sei. È stata colpita anche la Capitale: in diversi quartieri si è registrata la caduta di alberi, che in alcuni casi hanno completamente bloccato le strade [qui tutte le ultime notizie].

Due delle più famose attrazioni turistiche di Roma sono state chiuse al pubblico a causa delle raffiche di vento: il Colosseo e i Fori Imperiali. “A causa del maltempo e delle forti raffiche di vento sulla città, è stata disposta la chiusura del Parco archeologico del Colosseo”, è l’annuncio pubblicato sull’account Twitter ufficiale del parco monumentale.

Il Parco comprende oltre all’Anfiteatro Flavio anche l’Arco di Costantino, la Domus Aurea, il Foro romano e Palatino e la Meta Sudans. Dal momento che nei diversi siti, soprattutto nei Fori, ci sono tanti alberi ad alto fusto, la direzione ha deciso di chiudere anticipatamente tutti i monumenti.

L’amministrazione capitolina ha deciso di diramare una nota ufficiale in cui il Campidoglio invita i cittadini a prestare massima attenzione e cautela:

“In relazione alle forti raffiche di vento che stanno interessando il centro Italia, si invita alla massima attenzione e cautela in particolare nelle aree e nei tratti caratterizzati dalla presenza di alberature. Operatori del Servizio Giardini e agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sono operativi lungo le strade per fronteggiare eventuali criticità e per assicurare una viabilità sicura. Gli interventi erano stati preventivati a seguito dell’Allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale diffuso ieri”, si legge nella nota.

“Il Dipartimento Sicurezza e Protezione Civile di Roma Capitale, che opera da ieri in condizione di pre-allerta, ha disposto l’attivazione del Centro Operativo Comunale in configurazione ridotta, per fronteggiare adeguatamente le numerose richieste di intervento”, prosegue la nota del Campidoglio.

E conclude: “Sono state rese operative diverse unità di volontari che stanno operando sul territorio, in ausilio ai vigili del fuoco Il coordinamento, sito nella sede di Porta Metronia, coinvolge, oltre ai mezzi del Dipartimento Protezione Civile, il Dipartimento Ambiente, il Simu, la Polizia Locale, Atac e Acea. Per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni e/o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200”.

> LEGGI ANCHE: Cosa è successo a causa del vento nel Sud Italia

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.