Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Tav, l’annuncio della Regione Piemonte: “L’Europa finanzierà il 50 per cento dell’opera”. Salvini: “Ottima notizia”

Immagine di copertina

L’Unione europea finanzierà al 50 per cento la Tav Torino-Lione. A renderlo noto è stato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Francesco Balocco, che in qualità di presidente dell’AiPo, l’Autorità di bacino del Po, ha partecipato alla visita a Mantova della coordinatrice europea del Corridoio mediterraneo, Iveta Radicova.

Una notizia “importante” che “conferma quanto anticipato nei mesi scorsi. Lunedì – le parole di Balocco – è stato deciso dall’Unione Europea che i finanziamenti relativi alla prossima programmazione per il Corridoio mediterraneo nell’ambito dei progetti per l’interoperabilità, la decarbonizzazione e la digitalizzazione saranno pari al 50 per cento”.

“Notizia importante che vale anche per la Torino-Lione – ha proseguito – e conferma quanto anticipato nei mesi scorsi”.

Un annuncio accolto con entusiasmo dal vicepremier Matteo Salvini: “Ottima notizia e motivo in più per farla”.

Di Tav ha parlato anche l’altro vicepremier, Luigi Di Maio: “È chiaro che le tempistiche sulla Tav dipendono dal dialogo fra Conte e Macron”, ha risposto il ministro dello Sviluppoin visita a New York a chi gli chiedeva se fosse possibile una risposta sulla Tav prima delle elezioni Europee.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI