Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Un pericoloso assassino ricercato in tutta Europa potrebbe nascondersi in Italia: “Si fa chiamare Enzo”

Immagine di copertina
Shane O'Brien, il ricercato che potrebbe essere in Italia

Uno degli uomini più pericolosi d’Europa potrebbe essere in Italia. Si tratta di Shane O’Brien, 30enne irlandese segnalato anche dal sito EU Most Wanted dell’Europol.

L’uomo ora si troverebbe in Italia sotto falsa identità. Si farebbe chiamare Enzo Melloncelli: da 2 anni è in fuga, dopo essere stato accusato di aver ucciso brutalmente un giovane di 21 anni in un pub. Una storia che è stata riportata da molte testate internazionali, tra cui il Daily Star.

Sul trentenne pende una taglia di 50mila euro, che Scotland Yard concederà a chiunque contribuisse a rintracciare l’uomo. Previste anche delle cifre per chi fornirà informazioni utili alla cattura del pericoloso ricercato.

L’Europol fornisce descrizione e foto del fuggitivo: Shane è alto 1 metro e 83 centimetri, ha gli occhi grigi e i capelli castani-rossi. Il taglio però potrebbe essere diverso rispetto alla foto segnaletica diffusa dalla polizia.

Segni particolari? Sulla schiena ha un vistoso tatuaggio che rappresenta un gufo che spiega le ali su un teschio.

L’ultimo avvistamento risale a qualche mese fa: O’Brien si trovava a Praga, dove era stato arrestato e rilasciato per un reato minore.

Ora pare che sia arrivato in Italia dove, contando sulla falsa identità creatasi, sta continuando la sua fuga. Le forze dell’ordine d’oltremanica invitano chiunque abbia sue notizie a contattare le autorità competenti.

Un altro Igor il Russo? Si spera di no. Però è giusto prestare la giusta attenzione e qualora ci si dovesse entrare in contatto, avvisare le forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: UN MARITO PRENDE A CALCI LA MOGLIE IN ASCENSORE FINO AD UCCIDERLA: IL VIDEO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI