Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Scontri prima di Inter-Napoli: le immagini dall’auto circondata dagli ultras | VIDEO

Di TPI
Pubblicato il 27 Dic. 2018 alle 11:24 Aggiornato il 27 Dic. 2018 alle 11:43
0

Nelle immagini riprese dall’interno di un’auto che si stava avvicinando allo stadio San Siro si vedono i momenti di tensione che si sono registrati all’esterno dell’impianto sportivo prima dell’inizio di Inter-Napoli.

Ed è proprio prima del match conclusivo del “Boxing Day” che ha trovato la morte un tifoso dell’Inter di 35 anni che è stato investito, secondo le prime ricostruzioni, da un van con a bordo dei supporter napoletani che hanno tentato di fuggire a quello che i testimoni hanno definito “l’assalto” dei nerazzurri ai partenopei.

Prima dell’inizio della partita tra Inter e Napoli si sarebbe infatti verificato un vero e proprio assalto da parte degli ultras nerazzurri ai danni di un gruppo di tifosi del Napoli. L’agguato è avvenuto in via Sant’Elena, zona via Novara, circa un’ora prima del match. 

Secondo una prima ricostruzione un gruppo di ultras dell’Inter ha aggredito i tifosi napoletani che hanno tentato la fuga a bordo del van con il quale avevano raggiunto lo stadio.

Ed è proprio durante la fuga che il tifoso interista sarebbe stato investito. Al momento non è chiaro se il tifoso interista deceduto abbia preso parte agli scontri.

La dinamica dell’accaduto è però ancora in fase di ricostruzione da parte degli inquirenti che stanno analizzando le telecamere di sicurezza installate nella zona per risalire ai responsabili degli scontri e dell’investimento mortale.

Scontri Inter Napoli | Il questore: “Chiudere la curva dell’Inter”

Come risposta alle violenze avvenute all’esterno dello stadio San Siro, con l’assalto degli ultras nerazzurri contro i tifosi del Napoli, il Questore di Milano, Marcello Cardona, ha comunicato in una conferenza stampa che chiederà il divieto di trasferta ai tifosi nerazzurri e la chiusura della curva fino a fine marzo.

L’Inter potrebbe giocare senza l’apporto della parte più calda del suo tifo contro Sassuolo (19 gennaio), Bologna (3 febbraio), Sampdoria (17 febbraio), Spal (10 marzo), il derby con il Milan (17 marzo) e Lazio (31 marzo).

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.