Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Romics, torna l’appuntamento primaverile col fumetto: tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2019

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 2 Apr. 2019 alle 14:43
0
Immagine di copertina

ROMICS 2019 – Il Romics è una rassegna internazionale dedicata al mondo del fumetto, dell’animazione, dei videogames, del cinema e dell’intrattenimento in senso largo. L’evento è organizzato dalla Fiera di Roma e da Isi.Urb – I castelli Animati e prende piede due volte l’anno presso la Fiera di Roma.

L’edizione 2019 apre i battenti con la sua versione primaverile giovedì 4 aprile per poi concludersi domenica 7 aprile.

Se amate il mondo dell’intrattenimento, non potete perdervi questa 25esima edizione che festeggia la fantascienza, il mondo fantasy e i supereroi senza freni.

Sapevate che le celebrazioni mondiali dell’ottantesimo anniversario di Batman avranno come prima tappa ufficiale proprio il Romics, qui in Italia? La mostra, organizzata da Warner Bros in collaborazione con DC Comics e RW Edizioni, si terrà nel Movie Village ed esporrà delle tavole originali.

In cosa consiste il Romics? Una vera e propria fiera, composta da stand, attività e incontri con autori, condita da esilaranti cosplayer i cui protagonisti potreste essere proprio voi. Fumetto in diretta, workshop e tavole rotonde per incontrare grandi nomi del fumetto italiano e internazionale, e ancora visitare i numerosissimi stand all’interno della Fiera che vi offriranno tutte le novità editoriali sul mercato.

Romics 2019 | Quando, dove e come arrivare

Come arrivare al Romics? Se viaggiate in automobile, potete partire dal Grande Raccordo Anulare e prendere l’uscita 30 in direzione Fiumicino, dopodiché seguire le indicazioni segnaletiche per la Fiera Roma.

Chi arriva in aereo all’aeroporto di Roma Fiumicino, può prendere il treno FL 1 e scendere alla fermata Fiera di Roma al costo di 8 euro, oppure può utilizzare servizio taxi e autobus Cotral.

Chi invece vuole arrivare in treno, può scegliere dalle diverse stazioni il treno che passa per la stazione ferroviaria Fiera di Roma.

Romics 2019 | La storia 

Quando è nato il Romics? La sua è una storia piuttosto recente e risale al 2001. All’epoca, la fiera del fumetto prendeva luogo nel vecchio polo Fieristico, in via Cristofolo Colombo sotto la direzione artistica di Luca Raffaelli.

Dopo dieci anni, Raffaelli è stato sostituito da Sabrina Perucca e dal 2013 viene inserita una novità: la fiera del Fumetto non si sarebbe più tenuta soltanto nel periodo autunnale, ma avrebbe avuto anche una versione primaverile. Infatti, quella in arrivo è l’edizione primaverile del 2019, alla quale seguirà anche una autunnale nel mese di ottobre.

Una particolarità di questa manifestazione dell’intrattenimento sono i Romics D’Oro, premi conferiti a famosi fumettisti provenienti da tutto il mondo. Per l’edizione 2019, sono previsti i seguenti maestri del fumetto: Reki Kawahara, Ryan Ottley, Alessandro Bilotta, George Hull e Willem Dafoe.

Romics 2019 | I biglietti

Come acquistare i biglietti del Romics? Molto semplice: le biglietterie sono aperte dalle 10:00 alle 19:00 tutti i giorni della manifestazione ma, se avete intenzione di guadagnare tempo e saltare la fila (che nei weekend può essere davvero estenuante), potete sempre acquistare i biglietti online.

I biglietti non sono nominativi, vanno stampati a casa per poi essere mostrati ai tornelli e sono validi per una sola entrata giornaliera.

I biglietti (di natura illimitata) hanno un costo differente a seconda della giornata. Ad esempio, il costo del biglietto pe il 4 e 5 aprile è pari a 10:00, mentre quello rivolto a sabato e domenica 6 e 7 aprile costa 12 euro.

Alexandria Ocasio-Cortez diventa un fumetto: “Vogliamo celebrare l’aria fresca che ha portato a Washington”

Chi invece vuole accedere più giorni alla Fiera del fumetto, sarà felice di sapere che esistono delle combinazioni d’abbonamento: con il “full 4 giorni” entrate sempre al costo di 26 euro. Se interessati a entrare soltanto venerdì, sabato e domenica pagate 24 euro, mentre esclusivamente sabato e domenica il costo del biglietto è di 18 euro.

Biglietti ridotti o omaggio, a chi spettano? Potete acquistare un biglietto ridotto se avete bambini dai 6 ai 10 anni, se siete over 80 o militari e il costo è di 8 euro. Inoltre, Romics vuole premiare i più creativi e farà pagare un biglietto di 5 euro a chi si presenterà come cosplayer (ovvero con indosso un costume).

L’ingresso è totalmente gratuito per accrediti stampa, bambini dai 0 ai 5 anni e a persone diversamente abili con accompagnatore.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.