Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

Meteo, il grande freddo è arrivato: il sud Italia sotto la neve. Ferrovie: treni ridotti del 30 per cento

Di TPI
Pubblicato il 3 Gen. 2019 alle 11:00 Aggiornato il 3 Gen. 2019 alle 11:25
0
Immagine di copertina

Italia sotto la neve. Come previsto nevica dalla serata di mercoledì 2 gennaio e l’ondata di maltempo e gelo durerà fino a tutta la giornata di venerdì 4 gennaio. 

Neve in Italia, allerta della Protezione civile

La Protezione civile ha diramato un avviso che prevede nevicate su Sicilia settentrionale e Calabria meridionale, inizialmente a quote superiori a 600-800 metri, con quota neve in progressivo calo fino a 200-400 metri con locali possibili sconfinamenti fino al livello del mare e apporti al suolo da deboli a moderati, localmente abbondanti alle quote collinari e montane. 

Dal tardo pomeriggio di giovedì 3 gennaio si prevede, inoltre, “il persistere di venti da forti a burrasca su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia con possibili mareggiate lungo le coste esposte”. 

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di giovedi 3 gennaio, allerta gialla su Abruzzo, su gran parte del Molise e sui versanti ionici e tirrenici della Sicilia, comprese le isole Eolie. 

Neve in Italia, il piano di Ferrovie dello Stato

In base al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile, il Gruppo FS Italiane ha attivato per la giornata di oggi, giovedì 3 gennaio, la fase di emergenza dei Piani neve e gelo su alcune linee ferroviarie di Marche, Abruzzo, Puglia, Molise e Campania. 

In queste regioni i servizi commerciali regionali saranno ridotti mediamente del 30 per cento anche per forte vento, a carattere di burrasca, che potrebbe aggravare la situazione con particolari accumuli di neve. 

Neve in Italia | Le città dove nevicherà | Ultimi aggiornamenti

Molte province italiane saranno oggetto di fitte nevicate. Ecco dove è prevista la neve nelle prossime ore:

Neve Marche 

  • Neve Pesaro Urbino – tra i 5 e gli 8 centrimentri
  • Neve Ancora – dai 2 ai 15 centimetri
  • Neve Macerata – dai 5 ai 25 centimetri 
  • Neve Fermo – dai 5 ai 25 censimenti
  • Neve Ascoli Piceno – dai 5 ai 30 centimetri

Neve Umbria

  • Neve Terni – dai 5 ai 10 centimetri;

Neve Abruzzo 

  • Neve L’Aquila – dai 15 ai 70 centimetri
  • Neve Chieti – dai 15 ai 70 centrimetri 
  • Neve Teramo – dai 5 ai 45 centimetri 
  • Neve Pescara – dai 2 ai 25 centimetri 

Neve Lazio 

  • Neve Rieti – dai 5 ai 10 centrimetri 

Neve Molise  

  • Neve Campobasso – dai 15 ai 60 centimetri
  • Neve Isernia – dai 15 ai 60 centimetri

Neve Puglia

  • Neve Foggia – dai 2 ai 20 centimetri
  • Neve Bari – dai 6 ai 25 centimetri
  • Neve Andria-Barletta-Trani – dai 5 ai 25 centimetri
  • Neve Brindisi – dai 2 ai 25 centimetri
  • Neve Taranto – dai 4 ai 20 centimetri
  • Neve Lecce – dai 2 ai 10 centimetri

Neve Campania 

  • Neve Benevento – dai 6 ai 18 centimetri
  • Neve Avellino – dai 6 ai 18 centimetri 

Neve Basilicata 

  • Neve Potenza – dai 5 ai 30 centimetri
  • Neve Matera – dai 5 ai 30 centimetri

Neve Calabria

Su tutta la Regione neve dai 20 ai 30 centimetri oltre quota 500 metri.

Neve Sicilia

Neve su Messina, Madonie, Palermo, Enna, Caltanissetta e Catania dai 20 ai 50 centimetri oltre quota 500 metri.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.