Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Congresso di Verona, Vittorio Feltri: “Lilli Gruber ha più diritto dei suoi ospiti a parlare di aborto? Dimentica di essere in menopausa”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 30 Mar. 2019 alle 17:17 Aggiornato il 30 Mar. 2019 alle 17:59
0
Immagine di copertina
Lilli Gruber e Vittorio Feltri

Vittorio Feltri e il Congresso delle Famiglie di Verona. L’editorialista di Libero non ha preso parte alla convention, ma ha commentato sui social quanto sta accadendo – l’evento si concluderà il 31 marzo 2019.

Il giornalista, sul proprio profilo Twitter, ha prima scritto: “Il convegno sulla famiglia che si svolge a Verona è osteggiato dai gay e generi affini, i quali non hanno ancora capito che tutta l’umanità è venuta al mondo grazie alla vagina e a un pene che l’ha fecondata. L’ano, per quanto rispettabile, non ha mai procreato”.

>> L’oncologo a TPI: “Cancro al seno nelle donne che non fanno figli? Non esiste alcun rapporto causa-effetto”

Poi, seguendo in televisione Otto e mezzo, il programma in onda su La7 condotto da Lilli Gruber – incentrato, il 29 marzo, proprio sul Congresso – ha commentato: “La @Gruber dice che lei ha più diritto dei suoi ospiti di parlare di aborto. Perché è femmina. Ma si dimentica di essere in menopausa, quindi non ha più titoli dei maschi per discettare del tema”.

Insomma, come è già successo in passato, Feltri ha espresso la sua opinione senza mezzi termini. La maggior parte degli utenti, però, non ha apprezzato le sue parole.

>> Cari retrogradi del Congresso di Verona, dire che il cancro colpisce chi non fa figli è un’ignobile falsità

Vittorio Feltri, infine, a proposito dell’evento dedicato alle Famiglie ha detto: “Sono tutti furibondi perché a Verona al convegno sulla Famiglia hanno mostrato l’effigie di un feto, ma nessuno si è scandalizzato che i feti vengano eliminati come spazzatura. Uccidere le creature senza il loro assenso va bene, concedere la eutanasia è vietato. Imbecilli”.

>> La figlia del leader del Congresso delle Famiglie a TPI: “Mio padre maschilista, evento da Medioevo”

Tutto quello che c’è da sapere sui gadget distribuiti al Congresso di Verona

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.