Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

“Autostrade ha chiesto ai suoi dipendenti di devolvere parte del loro stipendio per le famiglie di Genova”. Ma la società smentisce

Immagine di copertina
Il modulo inviato da Autostrade per l'Italia ai propri dipendenti

La società ha inviato un modulo a casellanti, operai e segretarie da compilare per donare ore di lavoro destinate al risarcimento delle famiglie delle vittime del crollo del ponte Morandi

La società Autostrade per l’Italia ha inviato una lettera ai propri dipendenti chiedendo di donare una parte del proprio stipendio per risarcire le famiglie delle vittime del crollo del ponte Morandi avvenuto lo scorso 14 agosto.

Nel documento spedito da Carlo Parisi, responsabile delle risorse umane e industriali della società, si legge: “Gentili colleghi, coloro che volessero volonatariamente donare il valore di una o più ore di lavoro a favore delle famiglie delle vittime della tragedia del crollo del ponte Morandi dovrà compilare il modulo qui sotto”.

Compilandolo si autorizza Austostrade a trattenere ore di lavoro che saranno donate alle famiglie colpite dal disastro.

La notizia è stata riportata dai quotidiani Libero e La Verità. Anche il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli è intervenuto e ha commentato la notizia definendo la richiesta di Autostrade “ignobile”.

Su Twitter Toninelli ha allegato anche la foto del documento ufficiale diffuso dall’azienda ai dipendenti.

autostrade dipendenti vittime

La replica di Autostrade

Nel comunicato dell’ufficio stampa di Autostrade diffuso da Repubblica si legge la smentita della società: “L’idea e la richiesta non vengono da noi. Si tratta dell’iniziativa autonoma di un gruppo di lavoratori che ha ritenuto di raccogliere fondi a sostegno delle famiglie”.

Secondo quanto riportato, società Autostrade però sostiene di avere fatto da tramite: “Ci hanno semplicemente chiesto di diffondere la richiesta. Il management di Autostrade non c’entra nulla”.

autostrade dipendenti vittime

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI