Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

“Per me è impossibile sfogliare un libro”: l’appello di Carlo, studente disabile, al governo | VIDEO

Di Redazione TPI
Pubblicato il 15 Feb. 2019 alle 12:19 Aggiornato il 19 Ago. 2019 alle 16:56
0

>>> QUI IL VIDEO <<<

Carlo è uno studente universitario disabile, affetto da distrofia muscolare di Duchenne e, “come tanti altri nelle mie condizioni”, non può studiare senza l’ausilio di un PC.

“Quindi non posso sfogliare, evidenziare o semplicemente leggere libri cartacei”.

Il problema è che sono pochissime le versioni digitali dei libri specialistici universitari o professionali, a dispetto di tanti romanzi ormai disponibili in ebook.

“Circa 10 anni fa, quando frequentavo l’università, avevo lo stesso problema: pensavo si fosse attenuato notevolmente in questi anni”.

Ricominciando a studiare, “ho scoperto a malincuore che la situazione non è cambiata, se non marginalmente”.

“Le Case Editrici dovrebbero ormai capire che, non mettendo in commercio libri in formato elettronico, negano di fatto, a noi disabili gravi, il diritto allo studio e all’aggiornamento professionale”.

Per questo “chiedo al Presidente del Consiglio e al competente Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nonché al Ministro per la Famiglia e la Disabilità di sollecitare una soluzione al problema, ormai non più rinviabile”.

Qui il link a Change.org per firmare l’appello

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.