Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Travis London: chi è il presunto amante di Lapo Elkann che lo ha denunciato per molestie sessuali

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 3 Giu. 2019 alle 17:04 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:39
0
Immagine di copertina
Travis London e Lapo Elkann

Travis London | Nuovo scandalo sessuale per Lapo Elkann

TRAVIS LONDON – Lapo Elkann è finito nuovamente al centro delle cronache per presunte molestie sessuali avvenute nel corso di un’orgia a base di cocaina e trans nella sua casa di Milano nel 2018. La vicenda è stata riportata dal “New York Post” che ne ha raccontato i dettagli.

L’accusatore dell’erede della famiglia Agnelli è Travis London, uno chef famoso negli Stati Uniti. Secondo quanto raccontato dall’uomo, Elkann lo avrebbe aggredito durante un’orgia: circostanza che gli avrebbe creato un “grave disagio emotivo”.

Non solo, London ha raccontato di aver ricevuto anche pressioni da parte dell’imprenditore affinché non raccontasse nulla della vicenda. Qui di seguito la ricostruzione dell’accaduto: Nuovo scandalo sessuale per Lapo Elkann.

Travis London
Credits: Instagram Travis London

Travis London chi è | Nuovo scandalo sessuale per Lapo Elkann

Secondo indiscrezioni, già smentite in passato da un portavoce di Lapo Elkann, London sarebbe stato l’amante dell’imprenditore 41enne. Il ragazzo è nato a Los Angeles (California) il 16 luglio 1988 da madre messicana e padre di origine afroamericana.

Di mestiere è chef, collaboratore del settimanale britannico “Ok! Magazine” e organizzatore di eventi. Noto nel panorama mondano americano, a London sono stati attribuiti flirt con la popstar Rihanna e l’attrice Mary Kate Olsen.

Oggi il suo nome è rimbalzato su siti e social network per aver fatto causa ad Elkann per diversi milioni di dollari (la cifra potrebbe aggirarsi sui 10 milioni) affermando anche di aver ricevuto pressioni e offerte di denaro in cambio del suo silenzio sull’orgia trans.

Sempre dall’entourage di Elkann hanno puntualizzato: “Questa è una causa interamente infondata, intentata da un individuo che ha perseguitato Lapo per anni nel tentativo di estorcergli denaro. Lapo ha negato ogni illecito e si è rifiutato di effettuare qualsiasi pagamento.

Di conseguenza, London ha intentato questa causa per cercare di mettere in imbarazzo Lapo con dettagli volgari inventati. Lapo si difenderà con forza da queste accuse”.

travis london
Credits: Instagram London

Lapo Elkann arrestato a New York: aveva finto un rapimento dopo aver finito i soldi con una escort

Cadono le accuse contro Lapo Elkann per il falso sequestro

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.