Shakira, Obama, Rihanna, l’account Instagram dedicato ai sosia delle celebrità

Il profilo è stato creato da un "gemello"

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 4 Set. 2019 alle 15:52 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:55
0
Immagine di copertina

L’account Instagram dedicato ai sosia delle celebrità

Su Instagram c’è un account che mostra le foto dei sosia delle celebrità.

Le immagini, condivise dal 34enne israeliano Freddy Slivinski, che ha creato l’account, sono impressionanti per la somiglianza di persone normali con le celebrità di Hollywood, da Britney Spears a Rihanna, da Shakira a Angelina Jolie.

Slivinski ha raccontato di aver creato l’account perché estremamente curioso delle vite di persone normali che, a volte senza saperlo, sono praticamente identici ai divi pop americani.

C’è un motivo per cui il giovane ha creato il profilo, e cioè il fatto che è lui stesso un gemello, ossessionato fin da piccolo dalla somiglianza tra le persone.

“Quando ero piccolo giocavo con mio fratello gemello a un gioco in cui dovevamo trovare le persone che assomigliavano alle celebrità”.

“Volevo creare una pagina dedicata alle loro vite meravigliose, non solo le loro foto, ma i racconti di cosa vuol dire assomigliare alle persone famose e di come le persone reagivano a loro”.

“Adesso ricevo messaggi di persone che assomigliano alle celebrità e condividono le loro storie con me, oppure le contatto io dopo averli trovati online: è un po’ come andare a caccia di modelli”, racconta il creatore del profilo social.

E così, la sosia di Shakira, la cantante argentina Rebecca Maiellano, racconta: “Le persone mi apprezzano e seguono per i valori in cui credo e per le mie performance sullo stage. Ma nella vita di tutti i giorni sanno che sono solo Rebecca Maiellano”.
La sosia di Rihanna invece scrive: “Adoro quando mi dicono che sono uguale a Rihanna, una cantante che ammiro, fonte di ispirazione”.
E tra i personaggi spunta persino il sosia di Obama.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.