Salvini in una telecronaca stile anni ’30: ecco perché il video è diventato virale

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 8 Apr. 2019 alle 06:32 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:08
6

Il vice premier Matteo Salvini è finito, suo malgrado, in un video in bianco e nero che fa il verso alle riprese tipiche dell’Istituto Luce negli anni del fascismo.

“Nelle rare ore di riposo il capitano non trascura la sua bella e rigenerante fatica sportiva. Sprezzante dei primi rigori invernali, il capitano si cimenta nell’esercizio natatorio. Con poderose bracciate il capitano affronta l’acque senza timor del gelo”: è la voce fuori campo che scimmiotta quella dei servizi che raccontavano le giornate di Benito Mussolini.

Il 3 luglio dello scorso anno il ministro dell’Interno, rigorosamente in diretta Facebook, seguito da collaboratori, fotografi e giornalisti, aveva fatto un bagno in una piscina confiscata alla mafia in Toscana.

Oggi quel video, con ironia, viene trasformato in un filmato dellIstituto Luce con tanto di telecronaca che ricorda le imprese del governo italiano negli anni Trenta.

> Matteo Salvini e il cibo, leggi l’articolo

6
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.