Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Regina Elisabetta in “pensione” entro 18 mesi, Carlo accelera la sua salita al trono

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 2 Dic. 2019 alle 09:19 Aggiornato il 2 Dic. 2019 alle 09:44
32
Immagine di copertina

La regina Elisabetta potrebbe andare in pensione entro i prossimi 18 mesi. A dirlo è un retroscena del Daily Star, secondo cui a Londra si stanno portando avanti una serie di novità che riguarderanno molto da vicino la Royal Family. Il quotidiano sostiene che il principe del Galles abbia avuto un incontro a Sandringham con il padre, il principe Filippo, qualche giorno fa, sul pensionamento della regina, che ha 93 anni, entro i prossimi 18 mesi. Carlo diventerebbe dunque presto il Principe Reggente, per gestire gli affari familiari e quotidiani della Corona.

Tra le principali novità che Carlo potrebbe mettere in campo vi è innanzitutto quella di tagliare il numero dei componenti della famiglia reale con un ruolo attivo nella vita pubblica di corte. Lo scandalo Epstein che alcune settimane fa ha investito il principe Andrea, che in seguito si è ritirato a vita privata, pare abbia dato un input a questo processo. Il figlio di Elisabetta II e del principe Filippo e fratello di Carlo, è stato coinvolto nello scandalo di molestie sessuali che alcuni mesi fa ha portato al suicidio in carcere del finanziere Jeffrey Epstein.

Quando Carlo diventerà principe reggente, e poi re, l’obiettivo è quello di ridurre a una ristretta cerchia di reali, tra cui saranno inclusi solo i principi William ed Harry, le loro consorti Kate Middleton e Meghan Markle e i loro figli.

32
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.