Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Il principe Filippo sorpreso alla guida di un’auto senza la cintura di sicurezza

Il duca 97enne, pochi giorni prima, ha avuto un incidente andando a finire su un'altra vettura

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 21 Gen. 2019 alle 09:28 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:37
0
Immagine di copertina
Il principe Filippo a bordo di un'auto senza indossare la cintura di sicurezza

L’incidente di pochi giorni fa, quello del 17 gennaio 2019, non è bastato da lezione al principe Filippo. Il marito della regina Elisabetta, 97enne, si è messo nuovamente alla guida di un’auto ma stavolta senza allacciare la cintura di sicurezza.

Ad incastrare il duca di Edimburgo – che indossava degli occhiali da sole con lenti scure – sono stati alcuni scatti giunti alla polizia che, di conseguenza, è andata a fargli visita. Filippo, dopo solo due giorni dallo scontro con un’altra vettura in cui ne è uscito illeso, si è messo subito a guidare la sua Land Rover Freelander, sempre nella zona di Sandringham, infrangendo nuovamente il codice della strada. La prima volta era andato a finire sulla corsia opposta “perché accecato dal sole”.

Per questo motivo, qualche giorno dopo, si è sottoposto a una visita oculista. La polizia ha aperto un’indagine sul caso e, a seguito del secondo episodio, ha fornito “alcuni consigli adeguati al conducente dell’auto”.

La dinamica dell’incidente

Il principe Filippo era alla guida di una Range Rover quando a un incrocio è andato a finire su un’altra vettura, una Kia, il 17 gennaio. A bordo c’erano due donne e un bambino di dieci mesi.

Il marito della sovrana non ha riportato ferite a seguito dello scontro. Ad aiutarlo è stata la polizia della contea e un’ambulanza, che ha assistito anche le donne e un neonato già dimessi dall’ospedale.

Filippo, molto scosso, è stato portato a Sandringham, la residenza reale nel Norfolk, a bordo di un’altra macchina. La sua auto incidentata si è ribaltata ed è rimasta ferma sulla fiancata destra.

Una delle due signore coinvolte nell’incidente, dopo qualche giorno, ha dichiarato di essere dispiaciuta per non aver ricevuto le scuse da parte della royal family: il duca e la regina hanno inviato soltanto un messaggio di auguri.

LEGGI ANCHE: “Le mie gambe! Come posso muoverle?”: il principe Filippo sotto choc dopo l’incidente stradale

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.