Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Il principe Harry svela il duro consiglio dato dal padre Carlo ai figli

In un'intervista il duca di Sussex rivela un dettaglio relativo all'educazione impartita dal principe Carlo

Di Marco Nepi
Pubblicato il 5 Ago. 2019 alle 18:45 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:07
0
Immagine di copertina

Il principe Carlo e il pesante consiglio che ha fatto soffrire Harry

Il passato della Royal Family è complesso e misterioso, e dietro l’immagine patinata dei membri della casa britannica, si celano segreti di famiglia che ogni tanto tornano a galla: uno di questi è il modo in cui Carlo si comportava con i figli.

La relazione tra il principe Carlo con i figli, Harry e William, non è mai stata semplice, come è facile immaginare pensando alla vicenda di Lady Diana, con cui Carlo aveva una relazione travagliata che ha spinto la coppia a separarsi, provocando la sofferenza dei piccoli.

In un’intervista rilasciata all’emittente britannico Itv, Harry ha rivelato che il padre Carlo era solito ripetere una frase rimasta impressa nella memoria dei figli.

“Non siete normali”, ripeteva Carloa a Harry e William riferendosi appunto al loro sangue blu. Il consiglio era quello di comportarsi come tali, persone che “non erano normali”, o uguali agli altri.

Eppure non è stato facile per il duca di Sussex digerire quest’affermazione, considerando anche che la mamma Diana ha sempre cercato di far condurre ai figli una vita semplice, che cercava di riempire di esperienze normali, per metterli in contatto con la realtà.

Il principe Carlo era invece più duro con i figli.

“Non sono normale. Anche se mi piacerebbe esserlo, non lo sono. E mio padre me lo ricorda in ogni momento”, dichiara Harry nell’intervista.

“Io e William non possiamo essere normali, ma siamo cresciuti negli anni 2000. Siamo parte della Royal Family, ma siamo cresciuti circondati da tutti i nostri amici, in maniera totalmente diversa rispetto a quanto hanno fatto le altre generazioni”, continua il duca di Sussex.

Per fortuna Harry e William hanno avuto modo di aprirsi al mondo e conoscere amici che li hanno fatto sentire “normali”, ed entrambi hanno sposato, infatti, due borghesi, Kate e Meghan.

E Harry racconta di quando insieme al fratello, ha provato a essere “normale”, e a sentirsi uguale ai suoi coetanei, il più possibile.

“Io ho provato, noi abbiamo provato entrambi ad essere normali il più che potessimo”, conclude Harry. Facendo comprendere quanto è stato difficile crescere da principe negli anni 2000.

Il Principe Carlo non doveva sposare Diana, ma un’altra donna

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.