Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Padova, operaio gratta e vince due milioni e scappa con la famiglia: “A notte fonda era già fuggito”

Il biglietto è stato acquistato in una bar di Rubano, un piccolo comune in provincia di Padova

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 24 Feb. 2019 alle 16:52 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:54
0
Immagine di copertina

In provincia di Padova, a Rubano, un operaio ha vinto due milioni di euro con un Gratta e Vinci da venti euro della serie Maxi Miliardario. È un giocatore abitudinario e, al bar dove ha vinto la grossa somma di denaro, lo conoscono tutti.

Il titolare del locale del Bar Centrale ha raccontato che l’uomo, ora milionario, aveva ordinato uno spritz e un biglietto Gratta e Vinci. Si è seduto fuori dal bar, ha grattato con una moneta il tagliando e ha scoperto di avere vinto la fortunata somma.

Il biglietto è stato acquistato in una bar di un piccolo comune in provincia di Padova.

I titolari del locale hanno rilasciato un’intervista al Corriere del Veneto: “È una persona generosa, che ha vinto altre volte anche se cifre inferiori e quando vince paga sempre da bere”.

“Con quei soldi finirà di pagare il mutuo”, ha aggiunto il proprietario. L’operaio è scappato con la famiglia subito dopo la vincita: “A notte fonda era già fuggito”.

Il titolare ha detto: “Troppo alto il rischio di restare qua. Roba che lo rapiscono”.

“Ho messo il biglietto al sicuro e per qualche giorno vado via con la famiglia, in attesa che il clamore passi”. Così nella tarda serata di venerdì 22 febbraio il nuovo milionario ha salutato, con una telefonata i gestori del bar Centrale.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.