Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Il nuovo video delle Pussy Riot contro la violenza della polizia

Immagine di copertina

Nel video di “Police State” c'è anche l'attrice statunitense Chloë Sevigny, candidata al premio Oscar nel 2000 per la sua intensa performance nel film “Boys Don't Cry”

Nel marzo 2012, tre componenti del collettivo punk rock femminista russo delle Pussy Riot furono arrestate e condannate a due anni di prigione per aver organizzato un flash mob di protesta nella Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca.

Se ti piace questa notizia, segui TPI Pop direttamente su Facebook

Dopo la rapida diffusione della notizia a livello globale, la lotta per i diritti delle donne russe promossa dalla band trovò importanti sostenitori sparsi in tutto il mondo, tra i quali artisti del calibro di Madonna, Paul McCartney, Sting, Patti Smith e Peter Gabriel.

In pochi, però, conoscono il gruppo punk rock per la sua musica. Dopo la scarcerazione le Pussy Riot sono tornate in piena attività e, oltre ad aver ripreso la loro lotta a favore dei diritti femminili e LGBT, hanno da poco diffuso il videoclip di un nuovo brano, intitolato Police State.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come


Nel video diretto dal regista Matt Creed c’è anche un’ospite prestigiosa: si tratta dell’attrice statunitense Chloë Sevigny, candidata al premio Oscar nel 2000 per la sua intensa performance nel film Boys Don’t Cry, che qui interpreta una spietata poliziotta che si diverte a torturare le componenti del collettivo russo.

Il nuovo singolo delle Pussy Riot arriva un anno dopo il precedente Straight Outta Vagina, un vero e proprio inno femminista promosso dal video diretto da Phillip Lopez.

Se questa notizia ti è piaciuta, abbiamo creato una pagina Facebook apposta per te: segui TPI Pop

Ti potrebbe interessare
Gossip / Shakira e Piquè, l’indiscrezione: “Una questione di soldi dietro l’addio”
Gossip / Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, arriva la frecciata social di Tomaso Trussardi
Gossip / Michelle Hunziker su Eros Ramazzotti: “L’amore cambia e si evolve, ma è sempre amore” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Gossip / Shakira e Piquè, l’indiscrezione: “Una questione di soldi dietro l’addio”
Gossip / Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, arriva la frecciata social di Tomaso Trussardi
Gossip / Michelle Hunziker su Eros Ramazzotti: “L’amore cambia e si evolve, ma è sempre amore” | VIDEO
Gossip / Paola Di Benedetto e Rkomi stanno insieme, è ufficiale: Fedez presenta “la coppia dell’anno”
Gossip / “Sono quasi svenuta”: lieve malore per Aurora Ramazzotti durante un aperitivo sui Navigli
Gossip / “Shakira ha un debole per Damiano dei Maneskin”: la clamorosa indiscrezione
Gossip / Chiara Nasti risponde alle critiche: “Non ho paura di dire la verità, bisogna rispettare una donna incinta”
Gossip / Claudio Baglioni e Virginia Raffaele, la smentita sul flirt: “Non stanno insieme”
Gossip / Dopo il processo, Amber Heard rivela di amare ancora Johnny Depp
Gossip / Shakira e Piquè, l’indiscrezione: “Nessun tradimento, erano una coppia aperta”