Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:47
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Il murale che può essere fotografato solo da chi ha almeno 20mila followers su Instagram

Immagine di copertina

L'opera di street art preclusa a tutti coloro che hanno meno di 20 mila followers è protetta da una guardia di sicurezza

A Los Angeles, negli Stati Uniti, esiste un murale protetto da una guardia di sicurezza che solamente gli influencer dei social media con più di 20mila followers sono autorizzati a fotografare o a mettersi in posa per uno scatto davanti al muro dipinto.

Nell’opera di street art sono raffiguarate delle ali, un cuore e le parole “City Of Angels”. Il murale si trova a West Hollywood, protetto da una guardia giurata, e avvolto in un lenzuolo bianco, secondo quanto riporta The Independent .

Scovato per la prima volta dal reporter Justin Caffier, a cui è stato concesso l’accesso, twittando poi una foto di se stesso davanti all’opera.

L’opera sembra essere il lavoro di una misteriosa azienda chiamata Like And Subscribe, e un cartello davanti al display incoraggia gli influencer a taggare il nome utente su Instagram e Twitter .

“Deludente vedere alcuni influencer arrabbiarsi per il murale”, ha twittato Like And Subscribe in risposta al diffuso oltraggio sui social media, dove l’utente Rachel Mayes ha scritto “non è nemmeno un bel murale”.

L’iniziativa ha ricevuto molte critiche sui social network, l’ideatore del murales ha detto che è proprio la reazione che avrebbe voluto e che si aspettava di provocare.

La produzione di  Like And Subscribe è della piattaforma di streaming Go90.

Jack Wagner, il creatore, ha dichiarato “sono rimasto sorpreso che non sia stato distrutto la prima notte e ha spiegato che la serie sarà una satira degli influencer sui social media e che il murale doveva generare esattamente la reazione che ha generato”.

Il murale in sé non è niente di che, la scritta love, City of Angels, il cuore e le ali possono essere considerati nell’insieme anche banali, ma è bastato renderlo esclusivo per attirare l’attenzione da parte di tutti.

Il disegno è coperto da un telo che viene tolto solo dopo che la guardia si è accertata dell’effettivo numero di followers della persona che vuole scattare una foto davanti ad esso.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Belen Rodriguez dimagrita dopo la rottura con Stefano Di Martino: “Sono stati mesi complicati”
Gossip / “Fedez e il manager di Chiara Ferragni non si sopportano”: l’indiscrezione
Gossip / Ilary Blasi da Bastian prima della causa di separazione con Totti: la prossima settimana l’incontro con l’ex
Ti potrebbe interessare
Gossip / Belen Rodriguez dimagrita dopo la rottura con Stefano Di Martino: “Sono stati mesi complicati”
Gossip / “Fedez e il manager di Chiara Ferragni non si sopportano”: l’indiscrezione
Gossip / Ilary Blasi da Bastian prima della causa di separazione con Totti: la prossima settimana l’incontro con l’ex
Gossip / Alena Seredova, il tradimento di Gigi Buffon con Ilaria D’Amico: “Lo sapevano tutti”
Gossip / Hugh Jackman divorzia dalla moglie Deborra-Lee Furness: l’annuncio dopo 27 anni di matrimonio
Gossip / Bianca Balti shock: ”Non dobbiamo vergognarci della nostra vagina”
Gossip / Chiara Ferragni e Fedez, la verità sulla lite a Sanremo: “Non possiamo portarlo da nessuna parte, mi ha tradita”
Gossip / Francesco Facchinetti e la confessione shock sull'Isola dei Famosi: "Ho rischiato la galera"
Gossip / Svelati i retroscena sulla lite a Sanremo dei Ferragnez, il rapper: “Non ero lucido e non ho supportato Chiara”
Gossip / Stefano De Martino esce allo scoperto: paparazzato con Martina al ristorante a Milano