Me

“Mi dissero di non sposare Harry e avevano ragione”: la confessione di Meghan Markle

Di Marco Nepi
Pubblicato il 22 Ott. 2019 alle 18:14
Immagine di copertina
Meghan Markle e il principe Harry. Credit: Instagram/Sussex Royal

Meghan Markle confessa: Mi dissero di non sposare il principe Harry

La duchessa di Sussex si racconta: Meghan Markle ha confessato che prima di sposare il principe Harry in tanti le hanno consigliato di lasciarlo.

Continua a far parlare l’intervista-documentario rilasciata dai duchi di Sussex all’amico storico di Harry Tom Bradley. In occasione dell’intervista, Meghan Markle si è lasciata andare a rivelazioni che hanno riempito pagine e pagine dei tabloid britannici.

Quando si è innamorata di Harry, in tanti le hanno consigliato di lasciarlo e le hanno consigliato di non sposarlo. Lei, innamoratissima di lui, ha deciso di non seguire quei consigli. Solo oggi la duchessa di Sussex ha capito perché quelle persone le consigliavano di non sposare l’erede al trono del Regno Unito: sarebbe finita vittima della stampa inglese, se fosse entrata nella famiglia reale, e così è stato.

Quando parla, Meghan allude alla storia della suocera che non ha mai conosciuto. La principessa Diana, infatti, è deceduta in seguito a un incidente nell’agosto del 1997, ma in realtà è stata vittima dei media britannici.

Meghan Markle subisce la stessa sorte oggi, quando afferma di subire pesantemente ogni giorno la pressione della stampa. Una pressione con cui la duchessa di Sussex deve convivere da quando ha messo piede nel Regno Unito.

Ha sempre saputo, Meghan Markle, che la sua vita non sarebbe stata facile: lei, che arrivava da un mondo diverso, avrebbe dovuto inserirsi in una delle famiglie più famose della terra. I riflettori sono stati puntati su di lei sin da subito e ancor di più nel periodo della gravidanza.

“Esisto, ma non vivo”, ha detto la duchessa di Sussex con gli occhi lucidi davanti alle telecamere. Un grido d’aiuto che è stato raccolto da tantissimi in tutto il mondo. Tanto che sui social impazza l’hashtag #WeLoveYouMeghan. Le persone si stringono attorno alla duchessa e condannano fermamente l’azione dei media.

“Siamo appena arrivati da Città del Capo, sarebbe un posto fantastico. Ma con tutti i problemi che ci sono lì, non vedo come saremmo in grado di fare davvero la differenza che vorremmo. Il resto della nostra vita, in particolare il lavoro della nostra vita, si concentrerà principalmente sull’Africa”, ha detto Meghan Markle.

Anche gli amici della duchessa sono da sempre preoccupati per lei: “Quando ho incontrato per la prima volta l’uomo che oggi è mio marito, i miei amici erano davvero felici. Lo erano perché io lo ero. Ma i miei amici inglesi invece mi dissero subito: ‘È una cosa bellissima, ma non dovresti sposarlo. Perché se lo farai, i giornali inglesi ti distruggeranno la vita’. In un modo molto ingenuo, io risposi così: ‘Sono americana, a noi non succedono queste cose. Non ha senso’. Non avevo capito che avevano ragione loro. Da allora è stato molto complicato”.

“Quello che vorrei che la gente vedesse è una coppia che si ama. Io amo mio marito e mio figlio Archie e questo basta”, ha continuato ancora Meghan Markle, sperando di mettere una volta per tutte una pietra sopra alle numerose fake news che si moltiplicano sul suo conto.

Meghan Markle in lacrime: la reazione commovente dei fan sui social (che sorprende la duchessa)