Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Maria Elena Boschi confessa: “Ero fidanzata, adesso è tutto finito”

La capogruppo di Italia Viva alla Camera, ospite di Lilli Gruber, non ha parlato soltanto di politica

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 18 Gen. 2020 alle 09:41
206
Immagine di copertina

Maria Elena Boschi confessa: “Ero fidanzata, adesso è tutto finito”

Ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo, Maria Elena Boschi ha confessato di essere tornata single. “Sì, ero fidanzata, l’abbiamo tenuto nascosto per tutelare la nostra privacy”, ha spiegato la capogruppo di Italia Viva alla Camera, “perché penso che possa esistere anche una forma di tutela della propria vita privata, mi sembrava – nel momento in cui me lo hanno chiesto – poco rispettoso nei confronti di lui e verso la sua famiglia dire una bugia”.

E, quando la Gruber le ha chiesto se fosse fidanzata adesso, la Boschi ha risposto: “Adesso è finita, ma ci vogliamo ancora bene”.

Maria Elena Boschi single: “Ci vogliamo ancora bene”

Se n’era discusso già tempo fa del fidanzato misterioso della Boschi. La deputata di Italia Viva ne aveva parlato al settimanale Chi, tra un discorso di politica e l’altro.

“Il fatto che non mi sia sposata o che non abbia un compagno ufficiale, non vuol dire in questi anni sia sempre stata sola”, aveva infatti spiegato la Boschi. Diciamo che sono stata brava a vivere la mia storia importante senza che nessuno se ne accorgesse. Eravamo entrambi liberi, non c’erano problemi”.

“Ho avuto un fidanzato segreto. E sono stata bravissima a nasconderlo”

Insieme alla Gruber, la Boschi ha parlato prettamente di politica, menzionando Salvini: “Il nostro avversario politico è la Destra e i sovranisti, credo che a Salvini gli fischino spesso le orecchie per causa nostra. Evidentemente se tutti si preoccupano di dove staremo, siamo più importanti di come dicono. Anzi, io penso che Italia Viva già da sola possa arrivare al 10%. Se il PD si sposta più a Sinistra, in un’area meno riformista, apre più spazio all’area dei progressisti e di moderati di cui facciamo parte”.

206
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.