Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Lo Stato Sociale contro la Boschi: “Per parlare di sinistra vieni a cena con noi”

Immagine di copertina
Lodo Guenzi, frontman de Lo Stato Sociale, e Maria Elena Boschi. Credit: Getty Images

Meb (nomignolo online della deputata dem) tira in ballo la band bolognese per attaccare Di Maio, loro non apprezzano la strumentalizzazione e rispondono a tono

C’è un tweet di Maria Elena Boschi che non piace per niente alla band indie Lo Stato Sociale. È quello in cui la deputata democratica tira in ballo una canzone del gruppo bolognese per attaccare il vicepremier Luigi Di Maio. A poche ore dall’approvazione della legge sul reddito di cittadinanza, Meb (nomignolo dell’esponente dem sul social network) ha twittato: “Dice Di Maio che col reddito di cittadinanza da oggi cambia lo Stato Sociale. La colonna sonora infatti diventa ‘Una vita in vacanza’”.


Chiaro il riferimento alla canzone che ha fatto uscire dalla nicchia il gruppo bolognese grazie all’ottimo piazzamento a Sanremo. Al Festival della canzone italiana del 2018 Lo Stato Sociale si aggiudicava il secondo posto e l’Italia conosceva l’indie dei cinque amici bolognesi. Maria Elena Boschi sfrutta il nome del gruppo quanto la canzone per rivendicare la posizione delle opposizioni, che giudicano troppo assistenziale il reddito di cittadinanza firmato dal governo gialloverde.

Lo Stato Sociale, però, non apprezza affatto la battuta (un po’ scontata) della deputata e risponde a tono a Maria Elena Boschi. Sotto al tweet, compare così uno firmato dalla band: “Noi, cara @meb, preferiamo la piena automazione o un reddito di cittadinanza vero, non l’ennesimo sussidio di disoccupazione. Venite a cena con noi invece che con i leghisti per parlare di cose realmente di sinistra”.


Lo Stato Sociale punzecchia Meb e prende di mira la cena di martedì 15 gennaio, organizzata dall’associazione Fino a prova contraria. Tra i 150 invitati, c’erano la Boschi e altri renziani, ma anche il vicepremier leghista Matteo Salvini. Insomma, volano stracci tra Lo Stato Sociale e la deputata dem, che di certo già non rientrava nelle grazie della band.

Leggi anche: Salvini e i renziani a cena insieme: scoppia il caos nel Pd. E Martina ne approfitta
Ti potrebbe interessare
Gossip / Britney Spears completamente nuda su Instagram, fan sotto shock: “Ha toccato il fondo, qualcuno la aiuti”
Gossip / “Harry pronto a tornare a Londra”: il principe britannico furioso dopo il tradimento di Meghan
Gossip / Federico Fashion Style, lo sfogo sulla sua ex: “Non c’era più attrazione, ma ora non mi fa vedere mia figlia”
Ti potrebbe interessare
Gossip / Britney Spears completamente nuda su Instagram, fan sotto shock: “Ha toccato il fondo, qualcuno la aiuti”
Gossip / “Harry pronto a tornare a Londra”: il principe britannico furioso dopo il tradimento di Meghan
Gossip / Federico Fashion Style, lo sfogo sulla sua ex: “Non c’era più attrazione, ma ora non mi fa vedere mia figlia”
Gossip / Meghan Markle a letto con la guardia del corpo: Harry scopre tutto e chiede il divorzio
Gossip / Mistero Lopez-Affleck: Jennifer cancella le foto con Ben e sparisce da Instagram
Gossip / Amedeo Goria, la confessione hot: “I transessuali mi incuriosiscono…”
Gossip / La rivelazione di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: “Abbiamo fatto l’amore nel camerino di Mattino 5”
Gossip / Chiara Ferragni racconta cosa pensa il figlio Leone del suo nome: “Sono morta”
Gossip / “Hai svaccato”: Chiara Nasti di nuovo nel mirino degli hater
Gossip / Grande Fratello Vip, Taylor Mega e la relazione con Giaele De Donà: la piccante rivelazione