“Kate Middleton si è fatta il botox”: la foto della duchessa rifatta diventa virale. Ma è giallo

Un chirurgo di Londra ha diffuso l'immagine di Kate rifatta. "La nostra Kate ama il botox", ma la Royal Family smentisce

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 26 Lug. 2019 alle 08:15 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:11
0
Immagine di copertina

Kate Middleton ha fatto il botox. Nelle ultime ore è diventata virale l’immagine della duchessa di Sussex postata da un chirurgo plastico inglese su Instagram.

La foto, in cui si vedevano due versioni di Kate Middleton, ritratta prima e dopo l’operazione chirurgica, era stata diffusa proprio dal dottore, che rivendicava l’operazione.

Munir Somji, un chirurgo di Londra, commentava nella foto:”La nostra Kate ama il baby botox”. Il baby botox è il tipo di operazione che il chirurgo offre nella sua sala, e con il post Mr Somji stava cercando di farsi un po’ di pubblicità. Mostrando il volto di Kate, elogiava la qualità delle sue operazioni, attirando l’attenzione di tutti.

Ma la Royal Family ha prontamente smentito la notizia e l’immagine incriminata è stata rimossa da Instagram.

In un comunicato stampa, lo staff di Buckingham Palace fa sapere che la notizia di Kate Middleton che si è sottoposta a un’operazione chirurgica per il botox è “categoricamente falsa”, e che “la Royal Family non promuove attività commerciali di alcun tipo”.

Il post deve aver infastidito parecchio la Royal Family, che non commenta mai le notizie normalmente vengono sul loro conto. Durante quest’anno, era successo già un’altra volta, quando i tabloid a marzo avevano diffuso la notizia che Harry e Meghan stavano per crescere il loro primogenito Archie “gender fluid“.

Buckingham Palace aveva subito fatto sapere che la notizia era “totalmente falsa”.

Evidentemente anche questa volta la fake news sul botox della bella Kate ha davvero fatto infuriare i regali di Kensington.

“Ecco perché Kate Middleton è più bella di Meghan Markle”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.