Me

Addio ai like su Instagram: ecco perché non possiamo più vedere i “mi piace” che riceve ogni foto

Dopo l'esperimento in Canada, a partire dal 17 luglio il social più popolare al mondo nasconderà il numero di like che ricevono immagini e video condivisi dai nostri contatti

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 17 Lug. 2019 alle 16:04 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:17
Immagine di copertina

Instagram nasconde i ‘Like’: sul social network più usato al mondo non sarà più possibile vedere quanti like hanno ricevuto i post dei nostri amici e contatti.

Dopo l’esperimento in Canada, Instagram lancia la prova anche in Italia. Il test inizia oggi, mercoledì 17 luglio, e non è una decisione definitiva ma un esperimento per sondare il parere degli utenti.

Ogni volta che guarderemo un’immagine o un filmato condiviso dai membri della nostra community su Instagram, non riusciremo a scoprire immediatamente quanti “like” questi hanno ricevuto.

Apparirà invece la scritta: “Piace a XY e ad altre persone”. E non potremo sapere chi e quante sono queste persone.

Solo chi condivide il post potrà saperlo, ma per farlo dovrà comunque scegliere un’opzione apposita. L’obiettivo è quello di porre attenzione sui contenuti, e non sull’apprezzamento che questi ricevono su Instagram.

Se in futuro la decisione venisse applicata definitivamente, sarebbe una rivoluzione per il mondo del marketing digitale e dei cosiddetti ‘influencer’.

“Vogliamo aiutare le persone a porre l’attenzione su foto e video condivisi e non su quanti Like ricevono”, dice Tara Hopkins, Head of Public Policy EMEA di Instagram.

Dunque bisogna prepararsi a Instagram che nasconde i like: non sarà più possibile sbirciare l’apprezzamento che le persone su Instagram e i vari influencer di cui siamo fan ricevono per ogni post che condividono.

Instagram ha già oltrepassato il miliardo d’iscritti e l’Italia è uno dei paesi che registra una crescita più forte.

Belen mostra il lato B su Instagram: fan in visibilio ma le colleghe reagiscono | FOTO