Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Nel Regno Unito è stata lanciata una petizione contro il principe Harry e Meghan Markle

Immagine di copertina
Il principe Harry e Meghan Markle. Credit: Instagram/Sussex Royal

Attacco alla popolarità dei duchi di Sussex

C’è una petizione contro il principe Harry e Meghan Markle

Sembra uno scherzo e invece è la realtà: nel Regno Unito è stata lanciata una petizione contro il principe Harry e Meghan Markle. In un periodo particolarmente caldo per il duca e la duchessa di Sussex, che oggi giorno combattono contro i mulini a vento delle fake news e degli attacchi gratuiti, un manipolo di cittadini – a cui i due devono stare davvero antipatici – ha messo in piedi una petizione per cancellare i loro titoli reali.

Proprio così: per ora sono state raccolte oltre 2.500 firme e pare che il numero sia destinato a crescere ancora. Come riportano i media britannici, sarà possibile apporre la propria firma per strappare via i titoli reali al duca e alla duchessa di Sussex fino al 24 ottobre, quando la petizione verrà sottoposta all’esame del Consiglio comunale della città di Brighton.

Meghan Markle fa causa a un tabloid che pubblica una sua lettera privata: la rabbia di Harry in un comunicato ufficiale

Quel che è certo è che a poter togliere i titoli a un reale può essere una persona sola: Sua Maestà la Regina. Quindi non è neppure presa in considerazione la possibilità che i due perdano alcunché, Regina permettendo.

Chi ha lanciato la petizione questo lo sa bene. Infatti, Charles Ross, capofila degli “anti Harry e Meghan”, chiede che a Brighton e in tutta la contea dell’East Sussex non ci si rivolga più al principe Harry e alla sua consorte con i titoli reali conferiti loro. Questo perché, come si legge sui media, il duca e la duchessa di Sussex “non sono assolutamente democratici e rappresentano l’oppressione da parte di una società elitaria”.

Fa riflettere il fatto che la petizione sia stata lanciata proprio nella cittadina nel cuore della contea storica dell’Inghilterra meridionale di Sussex, visto che Harry e Meghan, secondo i loro titoli, sarebbero duca e duchessa proprio del Sussex.

Staremo a vedere come andrà a finire la vicenda, quel che è certo è la popolarità della giovane coppia reale continua ad essere sotto attacco.

Ti potrebbe interessare
Gossip / Sonia Bruganelli: “Io e Paolo Bonolis non prendiamo neanche il caffè insieme”
Gossip / Federico Fashion Style e la domanda sulla sua sessualità: “Non devo dire qual è il mio orientamento”
Gossip / Alba Parietti, l’incredibile rivelazione sul compagno Fabio Adami: così ho perso 7 chili in cinque mesi
Ti potrebbe interessare
Gossip / Sonia Bruganelli: “Io e Paolo Bonolis non prendiamo neanche il caffè insieme”
Gossip / Federico Fashion Style e la domanda sulla sua sessualità: “Non devo dire qual è il mio orientamento”
Gossip / Alba Parietti, l’incredibile rivelazione sul compagno Fabio Adami: così ho perso 7 chili in cinque mesi
Gossip / Le foto di Chiara Ferragni con un cerotto al braccio fanno preoccupare i fan dell’influencer
Gossip / “Era molto focoso prima di fare l’amore mi cantava all’orecchio”: Al Bano e la presunta amante spagnola
Gossip / Totti, accordo possibile con Ilary Blasi: “Ma mi costerà un sacco”
Gossip / “Quando hai finito magari chiamami”: dopo la lite il sindaco di Rieti e la moglie non vivono più insieme
Gossip / Fabio Volo parla per la prima volta della separazione: “Se non ti senti più vivo devi lasciarti e dire tutto ai figli”
Gossip / Kanye West e Kim Kardashian, ufficializzato il divorzio: 200 mila dollari al mese per i figli
Gossip / Chanel Totti risponde alle critiche sui ritocchini: “Non voglio facce di m***a come le vostre”