Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Sesso, droga e punk rock: 20 foto inedite delle feste underground negli Stati Uniti

La fotografa californiana, conosciuta come Johnnys bird, ha immortalato la scena punk attraverso il proprio lavoro

Di Andrea Lanzetta
Pubblicato il 19 Set. 2017 alle 13:28 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 19:43
0
Immagine di copertina
La fotografa californiana Moni Haworth, conosciuta come Johnnys bird, ha immortalato la scena punk statunitense attraverso il proprio lavoro. Credit: Monibelle

Negli ultimi 20 anni, attraverso la propria estetica cruda e provocatoria, la fotografa californiana Moni Haworth ha immortalato con i propri scatti la scena punk underground degli Stati Uniti.

La vita notturna descritta dalla fotografa racconta di tatuaggi, chitarre elettriche, sigarette e sguardi provocanti, in un lavoro che indaga il comportamento umano al limite del voyeurismo.

Meglio conosciuta con lo pseudonimo di Johnny’s Bird, Haworth ha ritratto gruppi e artisti della scena musicale come il gruppo Gateway Drugs o le cantautrici Zumi Rosow e Marlon Rabenreither.

“Quando ho iniziato a fare foto, ho sempre voluto creare qualcosa di simile a delle scene di un film, piuttosto che dei semplici fermi immagine”, ha raccontato alla rivista britannica Frock & Roll.

“Non so dire davvero cosa mi piaccia delle persone che voglio fotografare, ma lo capisco quando le vedo”.

Più di ogni altra cosa, l’opera di Moni è una celebrazione del motto “Sesso, droga e rock ’n roll”.

L’artista ha pubblicato gli scatti sul proprio profilo Instagram ufficiale, monibelle.

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

Un post condiviso da Moni Haworth (@monibelle) in data:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.