Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Ferragnez in luna di miele senza Leone e scoppia la polemica: la risposta furiosa di Chiara Ferragni

Si sono sposati a Noto il 1 settembre del 2018, ma partono per il viaggio di nozze solo ora, concedendosi una settimana di amore e relax alle Maldive

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 31 Dic. 2018 alle 12:31 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 09:06
0
Immagine di copertina
Fedez e Chiara Ferragni all'aeroporto di Malpensa. Credit: Instagram/Chiara Ferragni

Finalmente i Ferragnez si concedono il viaggio di nozze che non hanno fatto all’indomani del matrimonio, celebrato il 1 settembre 2018 a Noto. Dopo tanto mistero, qualche tempo fa, Chiara Ferragni e Fedez hanno rivelato la destinazione per una settimana all’insegna del relax e dell’amore: Maldive.

I Ferragnez hanno deciso di festeggiare l’inizio del nuovo anno lontano da casa, godendosi un po’ di intimità. Volano ai tropici e lasciano a casa il piccolo Leone. Come qualsiasi cosa la coppia posti sui social, anche l’annuncio del viaggio di nozze in ritardo ha suscitato la reazione sui social dei fan.

Sotto al post in cui Chiara Ferragni e Fedez si vedono pronti a salire sull’aereo, con valigie al seguito, le critiche si sono moltiplicate. “La nostra luna di miele è ufficialmente iniziata”, ha scritto l’influencer accompagnando la foto. A suscitare l’attenzione dei più è stata la notizia del figlio di nove mesi rimasto a casa con i nonni. In tanti hanno fatto notare (anche con modi poco carini) l’assenza del piccolo Leone. Lei, Chiara, stanca dei continui attacchi, ha risposto piccata alla critica.

La neo mamma ha spiegato ai follower la motivazione che li ha spinti a lasciare il piccolo coi nonni. “È la nostra luna di miele, prendiamo due voli diversi e andiamo su un’isola privata lontana da ospedali. Ti sembra un viaggio adatto a un bambino di 9 mesi che non può stare tanto al sole o nell’acqua?”. Succede raramente che la fashion blogger risponda alle numerose critiche che compaiono sotto ai suoi post, ma è particolarmente sensibile agli attacchi al suo ruolo di madre, per questo stavolta ha risposto per le rime: “Sta benissimo con i suoi nonni che lo amano ed è una per una settimana, per il nostro viaggio di nozze. Ma potete per una volta tenervi i vostri giudizi senza senso per voi? Chiedo troppo?”.

Lo scontro tra Chiara Ferragni e la giornalista del Tg5

Non è di certo la prima volta che i Ferragnez vengono bacchettati nei panni di genitori. A novembre era successo che la Ferragni pubblicasse una foto con il faccione del figlio Leone e accanto la didascalia: “Quando viaggio senza mio figlio mi manca molto. E non posso far altro che piangere ogni volta che vedo attorno a me altre mamme che si godono i sorrisi del proprio figlio. Succede anche voi?”.

Tra le tante critiche ricevute anche quella della giornalista del Tg5 Elena Guarnieri. Sotto alle parole dell’influencer, come richiedeva Chiara stessa, la Guarnieri dispensa il suo consiglio: “Chiara, faccio la giornalista pendolare da 13 anni. Mio figlio ne ha 9. Fino a quando non ha cominciato le elementari me lo sono trascinato ovunque e il mio stipendio se n’è andato tra voli aerei, treni e tata”, spiega Elena Guarnieri.

“Ora deve restare a Milano e mentre io sono via (circa 10 giorni al mese) soffro come un cane. Perché più crescono e più hanno bisogno di te. Aggiungi a tutto questo che l’ho cresciuto da sola. Ma la vita è più forte di tutto, amo il mio bambino e il mio lavoro senza il quale 1) non sarei felice 2) non potrei nemmeno permettermi di farlo crescere. Pensa che almeno che ha il suo papà mentre tu non ci sei”, continua la giornalista.

Chiara Ferragni, però, dal canto suo, non sembra aver apprezzato molto il consiglio della giornalista che sembra un po’ un insegnamento di vita e le risponde con un semplice: “Grazie della tua splendida lezione”. A quel punto la giornalista Mediaset continua: “Non voleva essere una lezione, capisco il tuo malessere. Non devi far altro che conviverci”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.