Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

L’annuncio di Fedez: “Non sarò più a X Factor. Al mio posto un artista che ha sempre disprezzato i talent”

Il rapper si è sfogato sui social

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 2 Feb. 2019 alle 14:57 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:31
0
Immagine di copertina
Fedez

“No, non parteciperò a X Factor 2019. Cinque anni consecutivi sono tanti (c’è chi dice troppi). Sono cambiate tante cose ed è difficile per me adattarmi. Sento il bisogno di chiudere un cerchio e dedicarmi alla mia famiglia”. Fedez mette a tacere tutti i pettegolezzi e dichiara ufficialmente, con una Story su Instagram, che non sarà più giudice al talent show di Sky.

Il rapper, sul social, aggiunge rispondendo ai fan: “Faccio una previsione di Nostradamus (tenetela a mente): sicuramente ci sarà un artista che ha sempre sputato m***a sui talent (X Factor nello specifico) sia nei pezzi che nelle interviste. Che ha criticato me e altri giudici in diverse occasioni. Questo perché l’underground a volte (non sempre) è incoerenza e moralismo che si sposano con la frustrazione”. E conclude: “Sarà l’anno in cui i nodi verranno al pettine, insomma”.

Dopo l’addio di Manuel Agnelli e l’incertezza sulla riconferma di Lodo Guenzi  – al posto di Asia Argento – i fan del talent stanno aspettando con trepidazione i nomi di (almeno) due nuovi giudici.

LEGGI ANCHE: Silvia Provvedi: “Ho tradito Fabrizio Corona con Fedez? Ecco come stanno le cose”

Il nuovo litigio tra Fedez e Salmo

Continua lo scontro a distanza tra Salmo e Fedez. I due rapper si sono attaccati nuovamente sui social e la questione, ancora una volta, è il plagio. Ad avviare la polemica è stato il cantante sardo che ha accusato – con delle Stories su Instagram pubblicate nel 2019 – il marito di Chiara Ferragni di aver copiato la sua linea di abbigliamento. Linee lanciate da entrambi per accompagnare l’uscita dei rispettivi dischi.

Playlist, l’ultimo album di Salmo, è uscito nel novembre 2018. Paranoia airlines,di Fedez, il 25 gennaio 2019. Il primo ha sostenuto che, siccome il suo disco è in vendita da più tempo, il rapper milanese si è chiaramente ispirato alla sua linea di oggetti e vestiti lanciata con Playlist per crearne una sua.

Fedez non è rimasto in silenzio dinanzi alle “insinuazioni” di Salmo e ha risposto, sempre sui social, taggandolo: “Zio, guarda: questo è il mio merchandising per San Siro di giugno… Il tuo è di novembre. Comunque pace e bene a te e a tutti quelli che ogni giorno non perdono occasione per voler litigare con me a caso”.

Con un fotomontaggio, dunque, il cantante si è difeso dalle accuse. E poi ha aggiunto: “P.S. Paranoia airlines l’ho annunciato a ottobre… Il tuo merchandising è di novembre. Sinceramente pensi che io abbia copiato il titolo del mio disco (a cui ho lavorato per un anno) pensando al tuo merchandising uscito a novembre?”.

“Io continuo a farmi i c***i miei. Attendiamo il prossimo”, ha concluso Fedez.

Il marito della fashion blogger, infine, ha ironizzato sulla questione e ha scritto che, se si dovesse davvero parlare di plagio, allora entrambi sarebbero colpevoli: il loro logo somiglia a quello degli Slayer.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.