Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

Per stare in forma basta allenarsi 2 volte a settimana: tutti i falsi miti sull’esercizio fisico

Non è vero che fare sport la mattina fa meglio

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 19 Mar. 2019 alle 18:38 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:20
0
Immagine di copertina
Alcune buone abitudini per restare in forma

Allenarsi due volte a settimana è sufficiente per stare in forma: falso. Purtroppo l’amara verità è che per avere dei risultati soddisfacenti bisogna fare sport almeno 3 – 5 volte alla settimana secondo quanto riportato dal “Business Insider.

Il dato è emerso da una ricerca pubblicata a gennaio sulla rivista “Circulation, la più autorevole rivista scientifica nel campo della ricerca cardiovascolare, che ha dimostrato come l’ideale sarebbe fare esercizio fisico 4 volte alla settimana.

Un falso mito che circola spesso è che l’orario migliore per dedicarsi all’attività sportiva sia per forza la mattina. “I risultati non possono limitare gli orari dell’allenamento di un atleta”, a detta dei ricercatori. “Ma forse nel futuro potremmo essere in grado di sfruttare queste conoscenze per ottimizzare la funzione dei muscoli”.

Non è vero che facendo palestra il grasso si trasforma in muscoli in quanto si tratta di due differenti tipi di tessuto. Fare pesi aiuta a sviluppare i muscoli ma non per forza brucia l’adipe. Mangiare sano, assumere verdure, fibre e cibi ricchi di proteine è la soluzione migliore.

L’esercizio aerobico, o qualsiasi attività che fa alzare il ritmo cardiaco e sudare per un periodo prolungato di tempo, ha un impatto positivo sul cervello, sulla concentrazione e sulla memoria. Per perdere peso la combinazione migliore che ci possa essere è sport e dieta bilanciata. Secondo Philip Stanforth dell’Università del Texas per dimagrire “è più importante l’alimentazione che non l’attività fisica”.

La dieta del sesso spopola in vista della prova costume

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.