Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Fingere di fare super viaggi ma in realtà restare a casa: la nuova sfida virale

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 21 Mar. 2019 alle 10:59 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:18
0
Immagine di copertina

I Millennials sono una generazione di viaggiatori. E per coloro che non riescono a permetterselo, o sono troppo pigri per prendere un aereo,  è arrivata la sfida sul web perfetta: la Fake Plane Ride Challenge, popolare fenomeno dell’app TikTok.

Questa challenge, nota anche come Fake Plane Challenge, invita gli utenti a “trovare il metodo più interessante per far sì di sembrare a bordo di un aeroplano, anche se si è in realtà a casa tranquilli”. Per ora, la prova condivisa sui social è particolarmente popolare in Cina, dove TikTok è anche il fenomeno più evidente, ma la tendenza si stra diffondendo in tutto il mondo.

In un momento in cui alcune sfide virali mettono in pericolo le generazioni più giovani invitandole a correre rischi, a volte ridicoli, per divertire la loro comunità, come la #Bluewale challenge o Momo su Whatsapp, questa Fake Plane Ride Challenge ha il vantaggio di fare affidamento soprattutto sulla creatività.

Nelle ultime settimane, il numero di foto e video che mostrano passeggeri in aereo è aumentato drasticamente. Uno dei video più condivisi mostra una giovane donna asiatica che guarda l’ala del suo aereo attraverso l’oblò. Poi la dura realtà: l’inquadratura si allarga lentamente, rivelando che la giovane donna aveva tra le mani una tavoletta da toilette accuratamente posizionata davanti allo schermo del pc, sulla quale è raffigurata l’immagine dell’aereo. Un effetto ottico perfettamente riuscito.

Gli under 35 attribuiscono grande importanza ai viaggi di tutti i tipi. Ancora di più alla loro presenza sui social durante i viaggi. La prova è che fanno una media di oltre cinque viaggi all’anno, con una spesa turistica in aumento di quasi il 10 per cento all’anno negli ultimi cinque anni. Appare chiaro che il turismo occupa un posto privilegiato nelle loro menti e nel loro budget.

Cosa non si farebbe per far ingelosire gli amici con delle foto dai luoghi più belli del mondo?

Se state morendo dalla voglia di viaggiare, ma ancora dovete mettere da parte i soldi, scatenate la fantasia e iniziate a viaggiare da casa. Saranno poi gli utenti a capire se siete veri o finti globetrotter.

> Viaggiare gratis postando sui social: ecco come si fa

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.