Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Lapsus di Francesco D’Uva (M5s) rivolto alla Lega: “Dovrete spiegare per quale Mojito lo avete fatto”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 9 Set. 2019 alle 22:56 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 19:21
0
Immagine di copertina
Francesco D'Uva, capogruppo alla Camera M5s, e Matteo Salvini

Francesco D’Uva, gaffe durante il dibattito alla Camera

“Dovrete spiegare per quale mojito… motivo l’avete fatto”. Gaffe o lapsus? A schernire la Lega è stato Francesco D’Uva, il capogruppo M5s, nel corso delle dichiarazioni di voto alla Camera per il nuovo governo Conte bis .

Rivolgendosi alla Lega, D’Uva ha avuto un lapsus: “Avete messo gli interessi di partito davanti agli interessi di tutti gli italiani. Tutto questo portando al possibile aumento dell’Iva. Una crisi nata sotto l’ombrellone per un capriccio. Dovrete spiegare per quale mojito lo avete fatto”.

Matteo Salvini, ex vicepremier del governo Conte Lega M5s con in mano un moijito

Francesco D’Uva lo ricordiamo per le dichiarazioni del 14 maggio scorso, quando sempre alla Camera, bocciò l’emendamento del Pd (attuale alleato di governo) alla proposta di legge sulle semplificazioni fiscali per l’abbassamento dell’Iva sugli assorbenti.

“Perché non abbiamo abbassato l’Iva sugli assorbenti? Non c’era la copertura finanziaria in quel provvedimento. E, in più, noi siamo anche per l’ambiente, non siamo a favore degli assorbenti usa e getta. Ci sono delle possibilità non inquinanti, come le coppette mestruali e i pannolini lavabili”. Così esordì il capogruppo M5s.

“Iva su assorbenti? Si torni a coppette mestruali e pannolini lavabili”, il deputato D’Uva (M5s)

L’onorevole grillino, in quell’occasione, suggerì alle donne di acquistare prodotti meno inquinanti degli assorbenti. “Noi siamo anche per l’ambiente lo sapete bene e non vogliamo andare su quelli usa e getta”, dichiarò D’Uva.

Secondo D’Uva la scelta di mantenere al 22 per cento l’Iva su un prodotto come gli assorbenti è ecologica. In questo modo le donne sarebbero spinte a comprare prodotti meno inquinanti.

“Ci sono delle possibilità non inquinanti, c’è la coppetta e ci sono i pannolini lavabili per i bambini”, suggerì il grillino.

Flavio Tosi a TPI: “Salvini, se non avessi fatto lo splendido al Papeete, saresti ancora credibile. Il governo M5S-Pd è opera tua”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.