Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Victoria Beckham si fa rimuovere il tattoo dedicato a David: è crisi?

Il matrimonio tra l'ex Spice Girl e l'ex calciatore navigherebbe in acque basse

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 20 Dic. 2018 alle 13:46 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 11:47
0
Immagine di copertina
David e Victoria Beckham

È una delle coppie più adorate e seguite al mondo, eppure qualcosa sta andando storto. Per Hello! Magazine, infatti, il matrimonio tra Victoria e David Beckham non procede a gonfie vele. E a testimoniare ciò ci sarebbe l’ultima mossa dell’ex Spice Girl: la donna si sarebbe fatta rimuovere un tatuaggio – un messaggio d’amore – dedicato al marito.

Victoria e David Beckham: aria di crisi?

Il rapporto tra le due star, negli ultimi tempi, non è stato facile. Le indiscrezioni parlano di tradimenti e liti, l’ultima dovuta a un furto in una loro villa. C’è chi parla di divorzio imminente – quattro sono i figli nati dalla loro unione – ma la coppia ha smentito categoricamente.

Intanto Victoria ha fatto cancellare dalla sua pelle il tattoo che simboleggiava una promessa d’amore con l’ex calciatore del Manchester United: “I am my beloved’s and my beloved is mine” (“Appartengo al mio amato e il mio amato appartiene a me”, ndr).

Il motivo di tale scelta è ancora sconosciuto – probabilmente per una questione estetica. David, però, non avrebbe rimosso il tatuaggio condiviso con la moglie.

Victoria Beckham e le Spice Girls

Le Spice Girls hanno annunciato ufficialmente la reunion. Dopo tanti falsi allarmi, la band femminile più famosa di sempre torna in scena. Ma non sarà la formazione completa a salire sul palco. Mancherà Victoria Beckham.

Vic contro tutte o tutte contro Vic? Ancora non si capisce bene. Quel che è certo è che la reunion è stata messa realmente a rischio proprio dall’atteggiamento della signora Beckham.

A inizio 2018 era stato annunciato il tour della band pop degli anni Novanta tra Stati Uniti e Regno Unito e lei dopo aver dato l’ok (anche se in maniera riluttante) avrebbe deciso di non prendere più parte ai concerti, ma non solo.

A febbraio, secondo il sito TMZ, sarebbe stato firmato un contratto che però prevedeva che tutte e cinque sarebbero salite sul palco. Poi qualcosa deve essere andato storto e Victoria è tornata al suo nuovo lavoro da stilista.

Secondo quanto raccontato a Metro Uk da una fonte molto vicina alla band, l’ex popstar avrebbe addirittura minacciato le altre Girls di far loro causa qualora avessero guadagnato dei soldi sfruttando il suo nome.

“Tutte sono furiose nei riguardi di Victoria”, si legge ancora su Metro Uk, “non avevano immaginato che Victoria sarebbe arrivata a minacciare legalmente le altre componenti” continua la gola profonda.

Nello stesso momento le altre, Mel B, Mel C, Gery e Emma, hanno definito “ipocrita” la Posh Spice perché in un servizio per Vogue, Victoria ha indossato un look usato proprio ai tempi delle Spice Girls. Sempre in quell’intervista, poi, la moglie del calciatore ha anche rivelato che a spingerla a lasciare la musica sarebbe stato Elton John.

La situazione sarebbe diventata ancora più intricata dopo che Mel B, in un’intervista al The Late Late Show, ha sottolineato come l’atteggiamento di Victoria fosse stato poco simpatico. “Katy Perry sarebbe un’ottima sostituta” aveva affermato in quel momento. “Al di là di tutto la reunion si farà con o senza Victoria”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.