Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

“Ecco il modo geniale con cui sono stato lasciato da Asia Argento”, Corona racconta i retroscena della relazione con l’attrice

I retroscena di come è finita la relazione tra il re dei paparazzi e l'attrice italiana

Di Alessandro Armellini Morosini
Pubblicato il 17 Dic. 2018 alle 09:08 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 11:48
0

Dopo l’aggressione avvenuta nel bosco della droga di Rogoredo, a Milano il 10 dicembre, Fabrizio Corona è stato ospite da Massimo Giletti nella trasmissione Non è l’Arena su La7, il 16 dicembre 2018.

Il conduttore ha chiesto al paparazzo più conosciuto d’Italia di parlare della sua “discussa” relazione con l’attrice Asia Argento, conclusa circa un mese fa. Corona ha raccontato che quello che accomuna i due è l’ingiustizia che entrambi hanno subito dalla sfera pubblica, aggiungendo che Asia Argento “è una donna molto fragile con un passato tormentato che l’ha devastata”.

Qui il video dell’aggressione subita nel parco della droga di Rogoredo a Milano 

Come Corona ha raccontato durante l’intervista, la sua relazione con Asia Argento non è stata una messa in scena come è stato ipotizzato dai giornalisti per aumentare la loro popolarità e fare soldi. Dopo aver mostrato in onda il retroscena di un servizio fotografico per il settimanale Chi, Fabrizio Corona ha detto che quelle scattate erano foto “che non sono mai state pubblicate perché dopo quel servizio sono successe due o tre cose che hanno fatto finire la storia e non aveva più senso farlo uscire”.

“Ma ti sembra che possa esserci un contratto tra me e l’Argento? Ma prima di scriverlo i giornalisti lo verifichino… È una roba vergognosa! Lì si parla di cose organizzate, di soldi… Poi è normale che per le cose che abbiamo fatto abbiamo preso dei soldi, ma lì c’è scritto che io le ho dato 100mila euro per fidanzarci per finta. Abbiamo avuto un rapporto intenso, di passione”, ha spiegato il paparazzo.

Alla fine dell’intervista Corona ha raccontato come Asia Argento ha deciso di mettere un punto alla loro relazione. “Saranno state le sette, le sei e mezza di sera. Lei mi manda un messaggio e mi dice: ‘Addio’. Mi manda un video e mi dice: ‘Ascolta a un minuto e mezzo’. È una canzone di uno che conosceranno i più grandi studiosi della musica italiana…”.

La canzone in questione è Adius di Piero Ciampi, scritta insieme al maestro Gianni Marchetti. Nel testo viene utilizzata per una dozzina di volte la parola “Vaffanculo”, indirizzata ad una donna che sta per lasciare un uomo affascinante sul piano umano, ma difficile da gestire nella vita reale. 

Asia Argento ha lasciato Corona con un messaggio su Whatsapp e una canzone.

Qui il testo della canzone con cui Asia Argento ha messo fine alla relazione con Fabrizio Corona 

Il tuo viso
Esiste fresco
Mentre una sera
Scende dolce sul porto

Tu, mi manchi molto
Ogni ora di piu’
La tua assenza
E’ un assedio
Ma ti chiedo
Una tregua
Prima
Dell’attacco finale
Perché un cuore giace inerte
Rossastro sulla strada
E un gatto se lo mangia
Tra gente indifferente
Ma non sono io
Sono gli altri
E cosi’
Vuoi stare vicina
No?!

Ma vaffanculo
Ma vaffanculo
Sono quarant’anni che ti voglio dire “ma vaffanculo”
Ma vaffanculo
Te e tutti i tuoi cari, ma vaffanculo
Ma come
Ma sono secoli che ti amo
Cinquemila anni
E tu mi dici di no
Ma vaffanculo
Sai che cosa ti dico
Vaf-fan-cu-lo
Te, gli intellettuali e i pirati vaffanculo

Vaffanculo
Non ho altro da dirti
Sai che bel vaffanculo che ti porti nella tomba,
Perché io sono bello, sono bellissimo, e dove vai?
Ma vaffanculo
E non ridere
Non conosci l’educazione, eh?
Portami una sedia e vattene

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.