Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Il premier Conte al Salone del Mobile, la hostess non lo riconosce e lo rimprovera: “Non tocchi quella lampada”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 9 Apr. 2019 alle 16:08 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:07
0
Immagine di copertina
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Salone del Mobile di Milano

È frequente l’ironia sul fatto che il premier Giuseppe Conte sia spesso oscurato dalle figure prorompenti dei suoi due vice, Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Durante l’inaugurazione della 58esima edizione del Salone del Mobile di Milano alla Fiera di Rho però il presidente del Consiglio è stato davvero messo in secondo piano. Anzi, non l’hanno neanche riconosciuto. Tanto che un’addetta alla sicurezza lo ha rimproverato per avere toccato una lampada in esposizione.

Don’t touch, please“, ha detto la donna al premier italiano. Quando alla hostess hanno fatto notare che stava parlando con il presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana sono scoppiati a ridere tutti i presenti alla scena.

Il direttore del Salone Marco Sabetta ha precisato che la frase non era rivolta al premier ma a tutti: “Come ogni volta che c’è un politico – ha dichiarato -, molti giornalisti si ammassano. Il percorso era tortuoso. Un fotografo o cameraman è andato addosso alla lampada ed è stato richiamato dalla hostess. Non al premier, la frase era rivolta a tutti”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.