Colpo di fulmine al cinema: ragazza lascia un biglietto e sui social parte la ricerca “Aiutatemi a trovarlo”

Il colpo di fulmine è virale

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 4 Feb. 2019 alle 19:15 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:30
2
Immagine di copertina
Credit: Facebook

“Ragazza cerca un uomo tra i 38 e i 45 anni, incrociato prima dell’inizio della proiezione, quinta fila dal fondo… jeans, barba e (forse) occhiali. Se vi riconoscete nella descrizione, lasciate un messaggio privato”, così inizia il messaggio lasciato scritto su un pezzo di carta trovato al cinema Beltrade di Milano.

Dopo la proiezione del film “Cold War” allo spettacolo delle 18 di domenica 3 febbraio, una ragazza ha scritto queste parole su un biglietto che è stato poi ritrovato da un altro spettatore in sala. Il foglio di carta è stato fotografato e diffuso in rete.

Anche il cinema Beltrade ha condiviso sulla pagina Facebook il post: “Questa ancora ci mancava… il Cinema Beltrade vi presenta A.A.A. CERCASI SPETTATORE: avvistato alla proiezione di Cold War delle 18. E se vi riconoscete nella descrizione… beh, fatevi avanti. noi ci limiteremo a far da tramite..”.

Nel biglietto la ragazza ha descritto particolari che possono aiutare il ragazzo ad identificarsi: “Si è alzato con molta gentilezza per farla andare a prendere il cappellino”.

Il film Cold War

Cold War, il film del regista Pawel Pawlikowski è stato già premiato con la regia a Cannes, ma è anche tra i favoriti agli Oscar. Il film sulla Guerra Fredda ha vinto anche 5 EFA (European Film Awards): miglior film, regia, sceneggiatura, attrice protagonista – la miracolosa Joanna Kulig – e montaggio.

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.