Me

Come i cani invecchiano: un progetto fotografico che commuove fino alle lacrime

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 2 Feb. 2019 alle 09:49 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:31
Immagine di copertina

Il migliore amico dell’uomo, il cane. Passa una vita intera con noi, accompagnandoci in ogni situazione, consolandoci con i suoi scodinzolii dopo giornate difficili, rimanendo sempre fedele nonostante tutto. Cresce con il suo padrone o padrona, ma invecchia molto più velocemente di lui o lei.

Chi non ha versato un mare di lacrime con il film Io e Marley, quando il labrador protagonista del film diventa anziano, si ammala e muore? La separazione dall’animale che diventa l’amico del cuore è durissima.

La fotografa Amanda Jones, con il suo progetto “Come invecchiano i cani”, coglie due momenti delicatissimi. Nella sua gallery, mette a confronto la foto dell’animale da giovanissimo, con quella di una vecchiaia sottolineata dai peli bianchi, dagli occhi stanchi, dalle zampe affaticate.

Sul suo sito, l’artista Jones si definisce proprio una “dog photographer“, perché ha speso una vita dietro questi animali da compagnia.

Scegliere di avere un cane è allo stesso tempo una delle cose più gratificanti e più impegnative che si possano fare nella vita. Insieme a tutte quelle coccole, sorrisi e affetto arriva un carico di lavoro extra, dal pulire i pasticci che il cane combina alla preoccupazione che il vostro cucciolo sia curato mentre voi siete lontani. Ma quanto ne vale la pena!

Chiunque abbia provato la strana sensazione di veder invecchiare il proprio cane, non potrà non commuoversi guardando negli occhi questi musetti.

Legge: “Cinque vignette illustrano cosa vuol dire avere un cane”