Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Bradley Cooper e le origini italiane: “Mio nonno era napoletano, da lui ho imparato i valori del sud”

Ospite di "C'è posta per te", l'attore statunitense ha parlato delle sue radici e dell'amore per la cucina

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 3 Feb. 2019 alle 17:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:31
4
Immagine di copertina
Bradley Cooper. Credit: Getty Images

Non tutti lo sanno, ma Bradley Cooper ha origini italiane. Per la precisione napoletane e abruzzesi. È lo stesso attore a rivelarlo con orgoglio, raccontando la sua infanzia e il tempo trascorso con i nonni.

Nato negli Stati Uniti, a Filadelfia, Bradley Cooper è figlio di un irlandese e di una donna di origini italiane. I nonni materni, infatti, sono nati e cresciuti in Italia per poi emigrare negli Stati Uniti a cercare fortuna. Angelo e Assunta Campano – lui poliziotto, lei cuoca – sono nati rispettivamente a Napoli e in Abruzzo. Dalla nonna materna, confessa il super attore hollywoodiano, ha preso la passione per la cucina.

Che Cooper sia particolarmente legato alle sue radici è evidente: in molte interviste, infatti, ritroviamo tracce dell’amore per i nonni materni. Più volte, l’attore statunitense ha sottolineato come suo nonno Angelo gli abbia tramandato quei valori morali che oggi lo guidano nella vita. Bradley ha parlato, per la precisione, di “valori morali” caratteristici delle persone del sud: dall’amore incondizionato per la famiglia al rispetto per il prossimo, passando per l’importanza di sorridere alla vita, sempre, qualsiasi cosa accada.

Alla tradizione si lega anche la passione per la cucina. È stata nonna Assunta a insegnargli l’amore per il cibo (per la mozzarella in particolare!). “I nonni materni hanno avuto un’enorme influenza su di me. Vivevano vicino a noi, si cucinava e si mangiava insieme molto spesso. E parlavamo sempre di cibo”, ha detto Bradley Cooper, ospite sabato 2 febbraio del programma Mediaset di Maria De Filippi, su Canale 5.

“I miei nonni parlavano solo italiano, io sono cresciuto così, ma purtroppo non sono riuscito ad impararlo”, ha raccontato ancora l’attore statunitense. L’attore – candidato a quattro nomination agli Oscar e considerato da People l’uomo più sexy al mondo – è stato ospite di C’è posta per te. Qui l’attore ha incontrato Claudia, una ragazza distrutta dal dolore per la perdita dell’amore della sua vita, Francesco, perso a causa della malattia.

Bradley Cooper, che abbiamo visto in film come Una notte da leoni e American Sniper, nel 2018 ha debuttato come regista per il film A star is born, con Lady Gaga, candidato agli Oscar.

4
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.