Me

Biagio Antonacci rivela: “Mi dissero di non lavorare con Mia Martini perché portava sfortuna”

I due artisti erano amici e colleghi

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 13 Feb. 2019 alle 11:43 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:08
Immagine di copertina
Biagio Antonacci e Mia Martini

BIAGIO ANTONACCI MIA MARTINI – “Mi dissero allora di non lavorare con lei perché portava sfortuna”. A dirlo è Biagio Antonacci su Mia Martina. Il cantante, amico e collega dell’artista scomparsa prematuramente, ha voluto raccontare la sua esperienza sui social. Proprio in contemporanea alla messa in onda sulla Rai del film Io sono Mia.  “Furono in tanti in quel periodo a dirmelo. Alla fine la presero sui denti perché il disco vendette moltissimo. Alla faccia di quelli che oggi non fanno più nemmeno i discografici”, ha scritto Antonacci su Instagram il 12 febbraio 2019.

Il chitarrista, oltre a cantare, è stato anche autore di diversi brani. Tra questi Il fiume dei profumi scritto per Mia Martini. “Mimì è stata una donna eccezionale nella mia vita. Lei venne a Rozzano, nella casa di mia madre, e ci fece da mangiare una ‘cofanata’ di pasta con il pesce. Poi io mi misi al piano e cantai Il fiume dei profumi nello studiolo di casa dove dormivo anche”, ha detto Antonacci. “Lei si mise là, umilissima, e disse: ‘Questa canzone la canto io’. Poi ascoltò Liberatemi e mi disse che sarebbe stato un successo pazzesco. E infatti accadde”.

Biagio Antonacci, sui social, ha anche postato un’immagine dolce in cui sono ritratti lui e la cantante.

LEGGI ANCHE: Mia Martini, tutto quello che c’è da sapere su una delle voci più belle della storia della musica italiana

Biagio Antonacci | Mia Martini | “Io sono Mia”

Non sono moltissimi gli artisti italiani che nel corso della loro carriera sono riusciti a raggiungere il successo tanto nel nostro Paese quanto all’estero. Mia Martini è una di loro. Nel 2019, a 24 anni dalla sua prematura scomparsa, Mimì viene omaggiata con un film, Io sono Mia, diretto da Riccardo Donna. In un primo momento, il film-evento è stato proiettato al cinema dal 14 al 16 gennaio 2019, mentre il 12 febbraio è andato in onda in prima serata su Rai 1.

La voce unica di Mia Martini, graffiata da una particolare esperienza umana fatta di grandi successi, brucianti delusioni e continue crisi esistenziali, ha segnato un’epoca. Il film, prodotto da Luca Barbareschi, è un omaggio alla sua vita. A interpretare il ruolo della cantante è l’attrice Serena Rossi.

Nel film è compreso anche un brano inedito, registrato e mai pubblicato da Mia Martini e inserito adesso nella colonna sonora.

Qui tutte le informazioni su Io sono Mia.

LEGGI ANCHE: Serena Rossi, tutto quello che c’è da sapere sull’attrice che interpreta Mia Martini in “Io sono Mia”