Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Benji: “Mi accusano di sfruttare la bisessualità di Bella per fare sesso a tre”

Il cantante del duo musicale Benji e Fede si sfoga nella notte con un lungo post

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 21 Ago. 2019 alle 18:03 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:01
0
Immagine di copertina
Bella Thorne

Benji risponde agli haters su Twitter e difende la fidanzata Bella Thorne

Benji, del duo musicale Benji e Fede, scrive un post nel cuore della notte per difendere la fidanzata Bella Thorne. “Mi accusano di sfruttare la bisessualità di Bella per fare sesso a tre”, scrive su Twitter il ragazzo della star di Disney Channel.

Le accuse al cantante arrivano proprio dopo la notizia dei giorni scorsi secondo cui Bella Thorne girerà un film porno. L’attrice vuole infatti vivere un’esperienza da regista e la sua opera prima sarà una pellicola hard prodotta da Pornhub.

Benji Bella Thorne sesso a tre

Il gossip attorno a Bella Thorne ha finito per travolgere anche il fidanzato Benjamin Mascolo. Dopo avere conquistato il doppio disco di platino per la hit Dove e quando, il cantante del duo fa parlare di sé anche per lo sfogo di Twitter del fidanzato in difesa della fidanzata.

Benji è stato definito dagli haters omofobo e, sempre secondo gli utenti del web, il cantante si sarebbe servito della bisessualità dichiarata della fidanzata Bella Thorne per consumare rapporti intimi a tre.

Bella Thorne alla regia: la sua opera prima sarà un film porno

“Di solito non rispondo alle stron**te che gli hater scrivono nei commenti – esordisce così il cantante Benji alle tre del mattino, in un tweet -. Ma considerando che c’è la mia ragazza di mezzo devo alzarmi e combattere per i commenti feroci ed eccessivi che leggo e mi sento obbligato a scrivere queste parole. La mia fidanzata è pansessuale e ha trascorso diverse notti nel letto con me, piangendo e spiegandomi la battaglia per i diritti LGBTQ, affinché tutti siano considerati uguali”.

Her & Him, il trailer del film porno diretto da Bella Thorne

E aggiunge: “Ho letto diversi commenti e articoli online che dicono che io sarei omofobo e che starei con la mia ragazza solo per fare sesso a tre, sfruttando così la sua bisessualità. Tutte queste cose sono stro**ate e ancora una volta innalzano il muro tra le persone uguali (sì, siamo tutti esseri umani), che così continuano a essere etichettati come diversi dalla società”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.