Alberto Angela commenta il look di Barbara D’Urso: il montaggio esilarante di Striscia la Notizia

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 31 Mar. 2019 alle 15:16 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:11
0
Immagine di copertina

Striscia la Notizia colpisce ancora e questa volta pone l’attenzione su uno dei pilastri di Mediaset e il suo (non così) impeccabile outfit. Il noto TG satirico ha poggiato (di nuovo) l’occhio su Barbara D’Urso e il suo look propinato in prima serata con “Live – Non è la D’Urso“.

Durante la messa in onda della solita rubrica “Moda caustica”, trasmessa sabato 30 marzo 2019, alla redazione di Antonio Ricci è subito caduto l’occhio sulla cara Barbarella e il suo abitino leopardato. 

“Abito lungo in stile sottoveste a stampa animalier” è il commento ironico di Ficarra e Picone, aggiunto come contorno all’immagine di Carmelita in primo piano.

Non è certo la prima volta per la D’Urso. Già la scorsa settimana, ad esempio, Ficarra e Picone le avevano rimproverato la giacca bianca e i pantaloni scintillanti a zampa. “Quella del pantalone non è stata una saggia idea, anche perché, nei suoi studi, di illuminata vuole esserci solo lei. Insomma, la D’Urso con quei pantaloni…riflette! Dovrebbe riflettere anche la costumista prima di vestire qualcuno in quel modo!”

A quanto pare, neanche la Barbarella leopardata ha fatto breccia nel cuore di Striscia che, anzi, ha scelto la concorrenza per descrivere il nuovo “fenomeno” televisivo. Alberto Angela, tra le tante Meraviglie di cui si è fatto portavoce nelle ultime settimane, avrebbe poi scelto (grazie a Striscia) la nota conduttrice di Canale 5.

“La protagonista della puntata di questa sera, possiamo ammirarla con tutta calma… da dove deriva il suo fascino?” commenta uno sbalordito – se non affascinato – Alberto Angela, per poi aggiungere: “Com’è stato realizzato questo capolavoro?”, indicando la D’Urso con l’abito leopardato all’interno di una cornice dorata.

Neanche Ficarra e Picone lo sanno e concludono con un augurio circa l’abito della D’Urso: “Speriamo che non lo rimetta in futuro”.

Chissà cosa indosserà per il prossimo appuntamento di “Live – Non è la D’Urso”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.