Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

“A star is born” torna al cinema con 12 minuti di scene inedite

La pellicola ha ottenuto l'Oscar per la Miglior canzone

Di Rossella Melchionna
Pubblicato il 28 Feb. 2019 alle 18:03 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:50
0
Immagine di copertina
Il film "A star is born"

A STAR IS BORN SCENA INEDITA – Passati gli Oscar, si continua a parlare di A star is born, il film con protagonisti Lady Gaga e Bradley Cooper. Questa volta, però, non si tratta del triangolo amoroso tra i due e Irina Shayk, compagna dell’interprete, ma proprio del film.

A star is born, infatti, dopo aver vinto la statuetta d’oro per la Miglior canzone (Shallow) torna nei cinema. Non nella versione conosciuta fino a ora, bensì con 12 minuti in più di scene inedite. In queste sequenze c’è addirittura un duetto mai sentito tra Gaga e Cooper: i due, per alcuni istanti, si vedono mentre compongono il pezzo Clover.

Altre canzoni presenti nel film come Black eyes e Alibi verranno mostrate in una versione più estesa. Anche Shallow apparirà nuovamente, ma in una performance a cappella eseguita dalla popstar.

Attualmente la pellicola in questione verrà distribuita solo negli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: “Vi abbiamo fatto vedere quello che avreste voluto vedere”: Lady Gaga esce allo scoperto sul presunto flirt

“A star is born” | Trama

La storia ruota attorno a due personaggi, Jackson Maine (Bradley Cooper) e Ally Campana (Lady Gaga). Il primo è una rockstar con un passato burrascoso a causa della sua famiglia. La seconda, invece, è una giovane artista emergente che lavora in un night club.

I due si innamorano a prima vista e, una volta scoperto il talento della ragazza – la coppia si esibisce anche insieme – Ally inizia a ricevere proposte da diversi manager per incidere il primo disco. Ma Jack le promette che può essere lui la persona giusta a renderla famosa in tutto il mondo e così la cantante si affida al suo fidanzato. Ottiene, così, anche un Grammy Award.

L’uomo, però, ha problemi di alcolismo e più volte mette in imbarazzo Ally, ormai una stella affermata nel mondo della musica. E così decide di togliersi la vita per non intaccare la carriera della sua amata. Ai funerali l’artista, disperata, canta un brano scritto dal marito quando lei aveva iniziato ad avere successo: il testo Jack lo aveva nascosto tra le pagine del diario che Ally usava per raccogliere le sue canzoni preferite.

LEGGI ANCHE: Irina Shayk ha smesso di seguire Lady Gaga su Instagram

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.