Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

Le anti-pubblicità dei mondiali di Qatar 2022

I loghi di alcuni degli sponsor ufficiali dei mondiali sono stati ridisegnati in segno di protesta

Di TPI
Pubblicato il 25 Mag. 2015 alle 20:37
0

Procedono i lavori in Qatar in vista dei mondiali del 2022, ma i costi sono altissimi. Oltre ai 182 miliardi di euro che il governo avrà speso per l’inizio dei mondiali, anche il costo delle vite umane sarà salito a quota 4mila lavoratori – 62 per ogni partita che si giocherà.

Le polemiche intorno ai mondiali Qatar 2022 continuano ad aumentare e la decisione della FIFA di procedere per questa strada viene messa in discussione. Grafici in tutto il mondo hanno cominciato a ridisegnare i loghi di alcuni degli sponsor ufficiali dei mondiali in segno di protesta. Con le loro anti-pubblicità vogliono chiamare il boicottaggio dei mondiali, evidenziandone il lato disumano e schiavista.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.