Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un giornalista italiano è stato arrestato in Venezuela insieme ad altri due colleghi

Immagine di copertina
Credit: Roberto Di Matteo/Facebook

Roberto Di Matteo si trova nel paese sud americano per condurre un'inchiesta sullo stato delle carceri. La Farnesina ha confermato la notizia

In Venezuela sono stati arrestati tre giornalisti, tra cui un italiano. Il giornalista si chiama Roberto Di Matteo e sta conducendo un’inchiesta sul carcere di Tocoron, nello stato venezuelano di Aragua.

La Farnesina ha confermato la notizia dell’avvenuto arresto. L’ambasciata italiana a Caracas ha fatto sapere di essere in contatto con le autorità locali.

Di Matteo si trovava nella struttura insieme a due colleghi, il venezuelano Jesús Medina e lo svizzero Filippo Rossi.

Secondo quanto riferisce il Sindicato Nacional de Trabajadores de la Prensa (Sntp), il sindacato locale dei giornalisti, i tre uomini erano entrati nel carcere con un regolare permesso.

L’arresto è avvenuto durante la mattinata di sabato 7 ottobre da parte di agenti della Guardia Nacional Bolivariana, il corpo di polizia fedele al presidente Maduro.

Roberto Di Matteo collabora con il quotidiano Il Giornale e si occupa di video-reportage da zone di conflitto.

Secondo quanto riferito da alcuni media locali, il giornalista sarà interrogato nella tarda serata di domenica ora italiana.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”