Covid ultime 24h
casi +19.886
deceduti +308
tamponi +353.704
terapie intensive +11

Usa, il neo presidente Biden sceglie la stessa scrivania di Trump e Obama

Di Anna Ditta
Pubblicato il 22 Gen. 2021 alle 12:54
5
Immagine di copertina

Il neo presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha scelto, tra i sei modelli di scrivania a disposizione per il suo studio alla Casa Bianca, il “resolute desk” che è stato usato anche da Donald Trump e Barack Obama. Continuità dunque, ma non su tutto. Nell’arredamento dello Studio Ovale, la sala più fotografata della Casa Bianca, nulla è lasciato al caso. E come i suoi predecessori anche Biden ha parlato attraverso precise scelte estetiche o simboliche.

Alle sue spalle, insieme alle foto di famiglia, c’è il busto di Cesar Chavez, un sindacalista americano, attivista per i diritti degli ispanici. Dove Trump aveva fatto appendere i dipinti del generale Andrew Jackson, leggendario presidente nemico dell’establishment, Biden sceglie immediatamente di piazzare il dipinto di Benjamin Franklin, un omaggio alla scienza. Nello Studio Ovale di Biden è tornato inoltre il busto di Martin Luther King, oltre a quello dell’attivista Rosa Parks e della First Lady Eleanor Roosevelt.

Leggi anche: 1. Biden cancella subito Trump: gli Usa rientrano negli accordi di Parigi sul clima /2. Joe Biden si commuove nell’ultimo discorso prima del giuramento e cita James Joyce: “Scusate l’emozione” /3. Una storia di lutti, vittorie e sconfitte: perché Biden è l’uomo giusto per guidare l’America del 2021/4. Biden è presidente, la buona America è tornata (di G. Gramaglia)

5. Grazie, Biden: dopo un anno orribile, in un solo giorno ci hai restituito la speranza nel futuro /6. “Ricostruiremo, ci riconcilieremo e ci riprenderemo”, la commovente poesia di Amanda Gorman /7. Jen Psaki, la nuova portavoce della Casa Bianca pronta a combattere contro anni di fake news /8. La videolettera di Riccardo Bocca: Biden e il dolce stil novo di cui abbiamo disperatamente bisogno

5
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.