Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa 2020, Elizabeth Warren si ritira dalla corsa alla Casa Bianca

Immagine di copertina
Elizabeth Warren Credits: Ansa

Usa 2020, Elizabeth Warren si ritira dalla corsa alla Casa Bianca

Anche Elizabeth Warren sospende la sua campagna per le primarie dem, ritirandosi di fatto dalla corsa per le presidenziali 2020. La senatrice del Massachusetts, farà oggi, giovedì 5 marzo, il suo annuncio dopo i risultati deludenti del Supertuesday, l’appuntamento elettorale con le primarie dem che si sono tenute questa notte in contemporanea in 14 Stati Usa, in cui non aveva vinto in nessuno Stato, arrivando addirittura terza nel suo. La notizia è stata anticipata dai media americani.

Ieri il ritiro del miliardario Michael Bloomberg, che ha deciso di appoggiare Joe Biden, candidato moderato ed ex vicepresidente di Barack Obama uscito vincitore dal Super Tuesday e che, insieme a Bernie Sanders, si giocherà la vittoria finale nella convention di luglio.

Usa 2020, Warren non è l’unica a ritirarsi

“Tre mesi fa – si legge nella mail che Bloomberg ha inviato a tutti i suoi sostenitori – sono entrato nella corsa per la presidenza per sconfiggere Donald Trump. Oggi lascio per la stessa ragione: per sconfiggere Donald Trump, perché mi è chiaro che restare renderebbe l’obiettivo più difficile. Ho sempre creduto che sconfiggere Trump sia possibile unendosi dietro il candidato che abbia le migliori chance per farlo. Dopo il voto di ieri, è chiaro che il candidato è il mio amico e un grande americano, Joe Biden”. Bloomberg ha anche elogiato “la decenza, l’onestà e l’impegno” dell’ex vicepresidente americano: “Oggi sono felice di appoggiarlo e lavorerò per renderlo il prossimo presidente degli Stati Uniti”.

Il campo democratico si restringe dunque a Joe Biden contro Bernie Sanders, l’anima istituzionale e moderata del partito contro quella più di sinistra.

Leggi anche:

1. Usa, primarie dem: il numero di delegati di ciascun candidato dopo il Super Tuesday / 2. Trionfo di Biden alle primarie in Carolina del Sud. Trump: “Dem stanno lavorando per distruggere Sanders”

3. Il “disastro Iowa” alle primarie dem è un’opportunità per Mike Bloomberg / 4. Usa 2020, Pete Buttigieg lascia le primarie dei democratici alla vigilia del Super Tuesday

5. Super Tuesday, i risultati delle primarie democratiche in 14 Stati Usa: Biden vince in 9 Stati, ma Sanders si aggiudica la California 2. Super Tuesday, il risveglio di Joe Biden/ 6. Usa 2020, per il Super Tuesday i donatori premiano Bernie Sanders / 7. Usa 2020, Pete Buttigieg lascia le primarie dei democratici alla vigilia del Super Tuesday

Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Esteri / Il precedente Eagleton: quando il senatore democratico rinunciò alla corsa alla vicepresidenza degli Usa
Esteri / Altri quattro anni? Cosa succederebbe se Joe Biden vincesse le elezioni presidenziali negli Stati Uniti
Esteri / Reportage TPI – Così il turismo si è mangiato il Costa Rica
Esteri / Iran: Usa condannati a pagare quasi 6,8 mld dlr per gli effetti delle sanzioni sui pazienti affetti da una malattia rara
Esteri / Orban incontra Trump: “Abbiamo discusso di pace: risolverà tutto lui” | VIDEO
Esteri / Nuova gaffe di Biden, al vertice Nato presenta Zelensky chiamandolo Putin
Esteri / Gaza: 32 morti in 70 raid dell'Idf. Media: "4 operatori umanitari stranieri uccisi in un raid a Rafah". Biden assicura: "Progressi verso un accordo di tregua". Media: "Passi avanti sulla riapertura del valico di Rafah". Ma l'ufficio di Netanyahu smentisce: “Nessun ritiro delle truppe dal confine". Hamas vuole una garanzia scritta che la guerra non riprenderà dopo la liberazione degli ostaggi. Il 19 luglio la Corte de L'Aja si pronuncerà sulle conseguenze giuridiche dell'occupazione dei Territori palestinesi