Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un uomo si è dato fuoco nei pressi del parlamento della Nuova Zelanda

Immagine di copertina
Un'immagine mostra il fumo salire nelle vicinanze del parlamento neozelandese. Credit: Reuters

Il fatto è avvenuto a soli due giorni dalle elezioni generali, previste nel paese per il 23 settembre 2017

Nei pressi del parlamento neozelandese, nella capitale Wellington, un uomo si è dato fuoco. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters, che cita fonti della polizia locale.

Il fatto è avvenuto a soli due giorni dalle elezioni generali previste nel paese per il 23 settembre 2017. “L’uomo è rimasto ferito ed è in condizioni critiche”, si può leggere in una dichiarazione della polizia di Wellington.

Non si conosce l’identità dell’uomo né i motivi del gesto. I lavori del parlamento sono stati interrotti e l’area del cortile di fronte all’edificio risulta chiusa.“È una scena del crimine”, ha detto un funzionario di polizia al quotidiano neozelandese The New Zealand Herald.

Le forze di sicurezza hanno evacuato il parlamento, chiedendo al personale e ai deputati presenti di uscire dalla parte posteriore dell’edificio.

L’incidente è avvenuto intorno alle 15:50 di giovedì 21 settembre, prima delle sei del mattino ora italiana. L’uomo è stato portato al reparto di emergenza dell’ospedale Wellington.

Secondo i media neozelandesi, nei pressi del luogo dove l’uomo si è dato fuoco, le autorità hanno ritrovato un cartello di protesta.

Non si sa al momento se i due fatti siano collegati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Esteri / È morto lo stilista spagnolo Paco Rabanne: aveva 88 anni
Esteri / Putin e la velata minaccia nucleare: “Chi pensa di vincere contro di noi si sbaglia. Non useremo solo mezzi blindati”
Esteri / Ucraina, nascondeva un milione di dollari nel divano letto: ex viceministro della Difesa indagato
Esteri / Pallone spia cinese avvistato in spazio aereo Usa
Esteri / Ragazza di 18 anni trovata morta in un bosco: era scomparsa dopo aver litigato con un uomo
Esteri / Tel Aviv, genitori abbandonano neonato al check-in dell’aeroporto perché non avevano il suo biglietto
Esteri / Singapore, uomo fa causa a una donna perché non vuole uscire con lui: “Mi ha rovinato la reputazione”