Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Un uomo è stato arrestato in Svezia per aver tentato di trasportare degli esplosivi su un aereo

Secondo il quotidiano locale Göteborgs-Posten, l'arrestato è un cittadino tedesco che era in possesso dell'esplosivo TATP, utilizzato negli attentati terroristici di Manchester e Parigi

Di Andrea Lanzetta
Pubblicato il 6 Ott. 2017 alle 15:43 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:20
0
Immagine di copertina
Credit: Afp

Un ventenne è stato arrestato in Svezia per aver tentato di trasportare degli esplosivi a bordo di un aereo nella Svezia occidentale. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters, che cita fonti della polizia locale.

“L’uomo è stato arrestato nella mattinata di giovedì 5 ottobre mentre cercava di acquistare un volo per un altro stato dell’Unione europea all’aeroporto Landvetter di Göteborg”, ha detto il portavoce della polizia svedese Peter Adlersson.

“L’arresto è stato compiuto grazie a un normale controllo di sicurezza che ha evidenziato segni di materiale esplosivo all’interno del bagaglio del passeggero”, ha aggiunto Adlersson.

Secondo il quotidiano locale Göteborgs-Posten, l’arrestato è un cittadino tedesco che stava trasportando l’esplosivo TATP. Questa sostanza, meglio nota in ambiente scientifico come triperossido di triacetone, è stato utilizzato nell’esplosione che ha ucciso 22 persone al di fuori di un concerto pop nella città britannica di Manchester a maggio 2017.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.