Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Guerra in Ucraina, soldati russi via da Chernobyl: “Rilevati sintomi acuti da contaminazione nucleare”

Immagine di copertina

L’esercito russo ha preso il controllo della centrale nucleare di Chernobyl il 24 febbraio scorso. Da allora, diversi soldati sono stati visti circolare senza protezioni a bordo dei loro veicoli corazzati sollevando enormi nubi radioattive dopo aver scavato trincee nella zona ad alto rischio di contaminazione nota come “Foresta Rossa”. Lo riferiscono all’agenzia Reuters due lavoratori della centrale, sottolineando che si è trattata di una mossa “suicida” per i soldati russi, i cui “corpi saranno molto probabilmente contaminati dalla nube radioattiva” sollevata da loro stessi. Il 27 febbraio, Valeria Seida, a capo dell’agenzia di stato ucraina per la gestione della zona di alienazione – anche nota come zona di Chernobyl –  ha parlato di un aumento dei livelli di radiazione a Chernobyl come conseguenza degli spostamenti dei pesanti veicoli militari sul suolo.

Secondo le nuove informazioni citate dai media bielorussi e ucraini su quanto sta avvenendo a Chernobyl – impossibili da verificare al momento – alcuni dei soldati avrebbero lasciato l’area della centrale dopo aver presentato sintomi acuti da contaminazione nucleare per essere trasportati al Centro di ricerca nazionale per gli studi sulle radiazioni e l’ecologia umana in Bielorussia. L’indiscrezione è stata avvalorata ieri da un funzionario del ministero della Difesa degli Stati Uniti, secondo cui alcune forze russe si sarebbero ritirate dal sito nucleare di Chernobyl, ma è ancora “impossibile stabilire se ne siano andati tutti”. Intanto l’Agenzia internazionale per il nucleare ha dovuto riconoscere che le informazioni “ora ci arrivano dai militari russi” dopo che le centraline delle aree occupate non trasmettono più dati. Ad ogni modo, se fosse confermata la notizia che alcuni militari russi si sono ammalati per l’esposizione alle radiazioni di Chernobyl, si tratterebbe di un segnale molto allarmante.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei
Esteri / Pakistan, due sorelle uccise “per onore” dai suoceri: volevano divorziare dai cugini
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione critica nel Donbass. Mosca ruba il grano". I russi intensificano gli attacchi. Francia: "15-20 anni per Kiev nell'Ue"
Esteri / Afghanistan, le giornaliste sfidano i talebani: in tv a viso scoperto
Esteri / Australia, i laburisti vincono le elezioni
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO