Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Si rifiutano di cucinargli un piatto di riso: 22enne accoltella la nonna e uccide il nonno in Australia

Immagine di copertina

Australia, 22enne uccide il nonno per un piatto di riso

In Australia un ragazzo di 22 anni ha accoltellato la nonna e ucciso il nonno con le sue mani dopo una discussione per motivi futili, come un piatto di riso. È accaduto a McLaren Vale, a circa 33 chilometri a sud del centro di Adelaide, durante la serata di ieri, martedì 9 giugno. Stando a quanto riporta la stampa locale, che cita le testimonianze di alcuni vicini, Marie Broadwood, la nonna di 78 anni, stava cucinando la cena quando il nipote, Austin Smith, le ha chiesto di preparargli del riso. Lei gli ha risposto che era presa da altro e che non poteva, e così il 22enne è andato su tutte le furie, pugnalando la nonna alla spalla destra prima che lei riuscisse a scappare. Le forze di polizia sono arrivate sul luogo dell’aggressione dopo l’allarme lanciato da Broadwood, ma era già troppo tardi: Austin si era avventato anche contro il nonno di 81 anni, uccidendolo.

I parenti di Smith hanno riferito a una tv locale che il giovane soffriva di disturbi mentali, dichiarando in un comunicato di essere “sotto shock” per l’accaduto. “Stan (il nonno, ndr) era un marito, un padre, un nonno e un amico amorevole e mancherà molto a tutti quelli che lo conoscevano”, si legge nella nota diffusa dalla Polizia. Arrestato con l’accusa di omicidio e tentato omicidio, Austin resterà sotto custodia fino a ottobre, quando il caso sarà nuovamente preso in esame in tribunale. Intanto, la nonna è ancora ricoverata al Flinders Medical Center in condizioni gravi.

Leggi anche:
“Scomparite, non potete vivere nel mio stesso palazzo”: perseguitava da anni una coppia gay, arrestato 28enne a Catania
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”