Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 11:31
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Turchia: “Neutralizzati 600 terroristi curdi” dall’inizio dell’invasione in Siria

Immagine di copertina

Intanto continua l'offensiva turca nel nord-est della Siria

Turchia: “Neutralizzati 600 terroristi curdi” dall’inizio dell’invasione in Siria

Sono quasi 600 i terroristi curdi neutralizzati dall’inizio dell’operazione militare della Turchia nel nord-est della Siria.

A renderlo noto è il ministro della Difesa turco che parla di “595 terroristi curdi” neutralizzati, ovvero uccisi, feriti o catturati, aggiornando, così, la cifra precedente di 560 diffusa nella serata di lunedì 14 ottobre.

La diretta dell’operazione militare della Turchia in Siria contro i curdi

Ieri, inoltre, il presidente Recep Tayyip Erdogan aveva precisato che almeno 500 di questi combattenti erano stati uccisi.

Erdogan : “Attaccheremo Kobane, la Russia non è un problema”

Intanto, mentre il conflitto continua, il presidente Usa Donald Trump ha firmato il decreto con cui dà il via libera alle sanzioni Usa alla Turchia, mentre il vicepresidente Mike Pence si recherà presto in Turchia alla ricerca di una soluzione che possa portare alla fine delle ostilità. La Russia, invece, si augura che non ci sia uno scontro tra le forze turche e siriane alla luce dell’accordo che il regime di Assad ha stretto con i curdi.

I curdi spiegano perché si schierano con Assad e la Russia di Putin: “Tra genocidio e compromesso scegliamo la nostra gente”

La lettera delle donne curde al mondo: “Combatteremo fino alla libertà, alla pace, alla giustizia”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"